Napoli, 57enne crivellato di colpi in un circolo ricreativo: si pensa a faida tra clan

Napoli, 57enne crivellato di colpi in un circolo ricreativo: si pensa a faida tra clan
QUOTIDIANO NAZIONALE INTERNO

Napoli, 11 settembre 2021 - Crivellato di colpi mentre è al circolo ricreativo: Salvatore Astuto, 57 anni, non ha avuto scampo.

Ipotesi: vittima di una ventennale faida tra clan. Salvatore Astuto, era ritenuto contiguo al clan Rinaldi, che nella zona del Mercato si contende il territorio con il clan Mazzarella.

Il cruento omicidio potrebbe essere legato alla ventennale faida di camorra tra le due cosche per la spartizione degli affari criminali

Salvatore Astuto è morto sul colpo. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

La notizia riportata su altri media

Salvatore Astuto, 57enne, era l’ex suocero di Alberto Mazzarella figlio di Gennaro “’o schizzo”, ma non sarebbe questa la chiave del delitto. Sono state acquisite alcune testimonianze e le immagi- ni delle telecamere dell’intera zona alla ricerca di qualunque indi- zio utile (ROMA on line)

Questioni di doppiogiochismo o di soldi spariti e sottratti al clan: uno di quei peccati che possono essere lavati solo con il sangue. Nel caso di Salvatore Astuto, ucciso da un commando di killer entrato in azione sabato pomeriggio in vico Fico al Mercato, l’errore commesso doveva essere di quelli imperdonabili. (ilmattino.it)

A testimoniarlo la gran quantità di colpi esplosi per ucciderlo, segno tangibile che Astuto doveva morire e doveva essere ucciso in maniera eclatante. LE INDAGINE SUL RAS ASTUTO. Secondo gli investigatori più esperti Astuto negli ultimi tempi sarebbe stato visto in compagnia di soggetti orbitanti nel clan Rinaldi, una vicinanza che non significa affiliazione ma che potrebbe essergli costata la vita. (Internapoli)

Omicidio Salvatore Astuto, le indagini: si inasprisce la faida tra Mazzarella e Rinaldi?

L'agguato è avvenuto in zona Mercato all'interno di un circoletto: ben 20 i colpi d'arma da fuoco Cronaca 12 Settembre 2021 11:40 Di redazione 1'. I killer sono giunti in vico Fico al Mercato. Salvatore Astuto stava giocando a carte ignaro del suo destino. (Voce di Napoli)

Salvatore Astuto è morto, in corso le indagini per ricostruire i motivi di questa esecuzione. Nella zona è egemone il clan Mazzarella ai quali si contrappongono i Rinaldi. Per Salvatore Astuto, 57 anni, non c’è stato nulla da fare. (Blitz quotidiano)

Gli assassini hanno agito intorno alle 16 mentre il 57enne era in un circolo ricreativo del posto. Si chiamava Salvatore Astuto l'uomo ucciso ieri in vico Fico al Mercato, nei pressi di Porta Nolana, in un agguato con tutte le caratteristiche di quelli di stampo camorristico. (NapoliToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr