Ama i tuoi occhi, la tua finestra sul mondo

Il Nuovo Terraglio SALUTE

La maggior parte delle malattie che colpiscono la vista è asintomatica negli stadi iniziali – ovvero danneggia le cellule nervose in maniera silenziosa.

Per esempio, circa il 50 percento di oltre un milione e 200 mila pazienti con glaucoma, non sa di averlo.

Promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità, Iapb Italia onlus, quest’anno la campagna di sensibilizzazione ha come tema internazionale: “Ama i tuoi occhi”. (Il Nuovo Terraglio)

Se ne è parlato anche su altri media

Attualmente gli iscritti all’UICI sono circa 2mila mentre la popolazione ligure di ipovedenti e non vedenti è composta da circa 5mila persone Sono circa 5mila le persone che oggi in Liguria sono ipovedenti o non vedenti. (Riviera Time)

«Quest’opera di sensibilizzazione è importantissima per un bene prezioso come la vista – ha dichiarato l’assessore Ilaria Cavo – Da parte di Regione va tutto il sostegno a UICI. «Oggi è la giornata mondiale della vista e per noi è una giornata importante – ha spiegato il vicesindaco di Genova Massimo Nicolò -. (Riviera24)

Il dato arriva da UICI-Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Liguria che oggi, nella Giornata Internazionale della vista, ha voluto fare il punto in sala Trasparenza di Regione Liguria sulle attività di prevenzione e di informazione verso la popolazione alla presenza dell’assessore regionale alle Politiche Sociali Ilaria Cavo. (Liguria 24)

Il dato arriva da UICI-Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Liguria che oggi, nella giornata internazionale della vista, ha voluto fare il punto in sala Trasparenza di Regione Liguria sulle attività di prevenzione e di informazione verso la popolazione alla presenza dell’assessore regionale alle politiche sociali Ilaria Cavo. (Liguria 24)

Lo scopo è quello di accendere i riflettori sulla cecità e, più in generale, sui problemi alla vista. Oggi, 14 ottobre, è la Giornata mondiale della vista, che si festeggia ogni anno il secondo giovedì di ottobre. (IL GIORNO)

Sono circa 5mila le persone che oggi in Liguria sono ipovedenti o non vedenti. E Regione Liguria ha messo in campo progetti mirati come lo sportello informativo creato assieme per l’organizzazione di attività ricreative e di socializzazione e poi la formazione preventiva in campo oftalmologico. (ImperiaNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr