La Spiaggina di Agnelli va all’asta: un milione di euro per l’auto più amata dall’Avvocato

Corriere della Sera ECONOMIA

Ora la Spiaggina fa parte del lotto 30 dell’asta 209.

Pronta per nuovo viaggio da circa un milione di euro

L’auto che viaggia scoperta come una barca, targata TO 259879, veniva usata a Villa Leopolda, la tenuta che l’Avvocato abitava d’estate a Villefranche-sur-Mer.

Invece la Spiaggina del 1958 che l’8 settembre sarà battuta all’asta a Torino, nei locali della galleria Sant’Agostino, è stata una delle vetture più amate da Gianni Agnelli (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre fonti

Il prezzo non è propriamente popolare, ma potreste farci un pensierino…. Il mito dell’avvocato Gianni Agnelli. L’avvocato Gianni Agnelli. Dopo la Fiat 600 Eden Roc fu la volta della Fiat 500 Boano (QuattroMania)

La “spiaggina” nasce nell’immediato dopoguerra, quando l’Italia si scopre un Paese ricco, spinto da una moneta fra le più forti del mondo e proiettato senza freni verso il futuro. Sedili anteriori in vimini, volante in legno, carrozzeria bicolore, 479 cc di cilindrata e 6 CV totali, ha percorso in tutto 16.820 km. (QC QuotidianoCanavese)

Gli unici due modelli mai realizzati di questa Fiat 500 Spiaggina Carrozzeria Boano appartenevano infatti a Gianni Agnelli e Aristotele Onassis. Stiamo parlando quindi dell’unica superstite delle due vetture in questione, una Fiat 500 Spiaggina Carrozzeria Boano, commissionata dallo stesso Gianni Agnelli nel 1958. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr