Coronavirus, FCA rinvia l'assemblea degli azionisti e il pagamento dei dividendi

Quattroruote Quattroruote (Economia)

Il gruppo Fiat Chrysler, alla luce del protrarsi dell'emergenza legata alla pandemia del coronavirus, mette in atto ulteriori misure sull'esempio di quanto già deciso da altri costruttori.

La Daimler ha, infine, sottoscritto una nuova linea di credito da 12 miliardi di euro e la Toyota ne ha chiesto una da mille miliardi di yen (circa 9 miliardi di euro) a un pool di banche giapponesi.

La notizia riportata su altri giornali

La strategia di operare sui tassi di interesse o di posticipare le rate di vari mesi è comunque condivisa da quasi tutti i marchi automobilistici che operano nei cinquanta Stati dell'Unione. Per tentare di fare argine, FCA ha così lanciato l’iniziativa “Drive Forward”, che coinvolge tutti i marchi: Chrysler, Dodge, Jeep, Ram Truck, Fiat e Alfa Romeo offriranno ai loro clienti assistenza H24, oltre alla possibilità, per alcuni modelli, di ottenere finanziamenti agevolati con la formula del “Tasso Zero“ fino ad un massimo di 84 mesi (sette anni!) (Automoto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.