Milan, non solo Giroud, i rossoneri pescano ancora in Francia: il nuovo obiettivo

CalcioToday.it SPORT

Correre il rischio di prendere la strada più complessa per dimostrare a tutti, prima ancora a sé stessi, di volere qualcosa davvero

Milan, i rossoneri sedotti dai francesi: dopo Giroud, altro obiettivo dei Bleu.

Continua a farlo in Francia, dove – dopo l’ex attaccante del Chelsea – pesca un altro nome importante.

Lo vogliono tutti, ma soltanto uno potrà aggiudicarselo e il Milan già sogna l’unione con Giroud. (CalcioToday.it)

Su altre fonti

Quando la gente ti critica, la maggior parte delle volte è dietro un computer o un account di social media. Non guardo molto di quello che viene detto su di me. (Milan News 24)

C’è stata infatti la possibilità, qualche anno fa, che avvenisse un suo passaggio all’Inter. Olivier Giroud, intervistato dal ‘Guardian’, ha raccontato alcune esperienze vissute nel corso della sua carriera calcistica. (SerieANews)

"Quando la gente ti critica, la maggior parte delle volte è dietro un computer o un account di social media. So quando ho giocato bene e quando non sto facendo bene. (Pianeta Milan)

So quando ho giocato bene e quando non sto andando bene. Ad esempio, puoi capire dal mio libro perché non sono andato all'Everton e perché sono rimasto al Chelsea invece di firmare per l'Inter (Tutto Napoli)

Ad esempio, puoi capire dal mio libro perché non sono andato all'Everton e perché sono rimasto al Chelsea invece di firmare per l'Inter La mia fede mi ha aiutato ogni singolo giorno, in particolare quando dovevo prendere decisioni importanti. (TUTTO mercato WEB)

L'attaccante del Milan, Oliver Giroud, ha parlato anche del litigio con Mbappé: "Era rimasto turbato per un paio di giorni". Il rapporto con la fede: "Credo nella storia di Gesù nella Bibbia e che è per portarci più umiltà. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr