Referendum, come si vota se temporaneamente all’estero

Per il Referendum del 4 dicembre potranno votare per corrispondenza anche gli elettori, e i loro familiari conviventi, che per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento del Referendum. Chi intende... Fonte: Bologna 2000 Bologna 2000
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....