La possibilità di riaprire gli stadi a metà colpisce le big di Serie A

Calcio In Pillole SPORT

Un allargamento rispetto all’iniziale 25% previsto dalle istituzioni, per andare incontro alle richieste della Lega Serie A. L’ipotesi di una riapertura a metà della capienza colpirebbe, però, squadre come Juventus, Milan, Inter e Atalanta.

Dal Pino, presidente della Lega Serie A, ha parlato di perdite che ammontano a circa 1,2 miliardi di euro

La possibilità di riempire gli stadi con metà della capienza colpisce molte squadre di Serie A: tra queste Juve, Inter, Milan e Atalanta. (Calcio In Pillole)

Ne parlano anche altri media

Più complicato il discorso relativo a Neto, Coutinho e Griezmann Non solo Griezmann: da Pjanic a Coutinho, sono tanti gli esuberi in casa Barcellona. vedi letture. Lionel Messi si legherà al Barcellona e per farlo è disposto a dimezzarsi lo stipendio. (TUTTO mercato WEB)

La Lega di Serie A, secondo quanto scrive La Repubblica, chiede che gli impianti dal prossimo 21 agosto siano riaperti al cento per cento per chi mostrerà all’ingresso il QR code del certificato europeo, mentre nell'esecutivo c'è più prudenza. (Tutto Juve)

Quello più importante è su Pjanic: “Non è mai stato un obiettivo – ha detto – anche se per lui un ritorno a Torino sarebbe assai gradito. Poi la discussione si è spostata sulla decisione di Cristiano Ronaldo: “Più passano i giorni e più una sua permanenza si avvicina. (JuveLive)

07:15 Altre notizie Corsport - Mou e' già in fuga

Il club bianconero è al lavoro per la doppia operazione: il bosniaco ha già dato la sua disponibilità al ritorno, pronto anche ad abbassarsi l’ingaggio; il gallese ha estimatori in Inghilterra, ma lo scoglio è proprio lo stipendio. (Calciomercato.com)

Pjanic potrebbe tornare alla Juventus solamente di fronte a un’offerta basata sul prestito secco o prestito con diritto senza obbligo di riscatto. Non solo Locatelli: la Juventus potrebbe affondare il colpo anche su un altro centrocampista. (SerieANews)

Che spettacolo la Lazio di Sarri - Da una sponda della Capitale all'altra, con i biancocelesti di Maurizio Sarri che nel secondo test stagionale segnano undici reti e lasciano intravedere ottime giocate. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr