New York è pronta ad alzare le tasse dei milionari

New York è pronta ad alzare le tasse dei milionari
Moondo ESTERI

Il governatore Cuomo e il Parlamento dello stato di New York sono vicini a raggiungere un accordo che farà pagare ai milionari della città le più alte tasse sul reddito del paese.

SFOGLIANDO IL NEW YORK TIMES DEL 06/04/2021 (TITOLO+COMMENTO). PRIMA PAGINA. – I democratici spingono per tasse più alte sulle compagnie globali.

L’orchestra filarmonica di New York ha approfittato delle “opportunità” offerte dalla pandemia per completare la ristrutturazione della sua sala da concerti

Le discussioni sul piano da 2,25 trilioni di Biden per le infrastrutture sono dominate da una domanda: che cosa s’intende per infrastrutture?

New York è pronta ad alzare le tasse dei milionari. (Moondo)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per sbloccare questo potenziale i paesi avranno bisogno di spendere in modo efficiente e di aver sufficienti entrate fiscali Si teme una fuga di massa delle fasce più ricche della popolazione dalla città, considerata da sempre capitale mondiale della ricchezza. (The Italian Times)

Stangata in arrivo per i super ricchi di New York. Verso le elezioni. Intravedere al momento un ritorno alla normalità a New York, o quantomeno a un nuovo normale tutto da definire, non è facile anche per motivi politici. (laRegione)

New York alza le tasse ai super ricchi per aiutare la ripresa: si teme fuga in massa di paperoni (Foto Ansa). Stangata in arrivo per i paperoni di New York. La tentazione per i milionari è indubbiamente forte: le ferite del Covid sono evidenti in una New York privata delle luci di Broadway, della moda e dei suoi bar (Blitz quotidiano)

Usa: New York verso aumento tasse, si teme fuga milionari - Gazzetta di Parma

Andrew Cuomo, il governatore, si è opposto (e forse si arriverà a un compromesso al ribasso: cioè 4,3 miliardi di dollari), ma l’annuncio ha scosso gli animi dei cittadini più Fatto sta che, se in superficie può sembrare soltanto una questione di soldi e nuove tasse, la sensazione è che a Newstia aumentandonei confronti dei più. (Zazoom Blog)

Un volta faccia che preoccupa per le sue conseguenze sullo stato e sulla città, che senza azione rischiano - come descritto dalla prima pagina del New York Post - un «futuro devastante» Intravedere al momento un ritorno alla normalità a New York, o quantomeno a un nuovo normale tutto da definire, non è facile anche per motivi politici. (Corriere del Ticino)

Le due misure rientrano nel budget da 212 miliardi di dollari che sarà votato a breve e suscitano subito polemiche. I milionari della città di New York si troveranno infatti a pagare una aliquota fra il 13,5% e il 14,8%, la più alta d'America. (Gazzetta di Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr