L'Inter non partirà per la tournée negli USA: il motivo

L'Inter non partirà per la tournée negli USA: il motivo
Tutto Napoli SPORT

Ieri primo test del ritiro di Dimaro ed in "Tutto Napoli in Podcast" abbiamo analizzato ruoli e movimenti voluti dal nuovo

Nel giorno del el Adha, conosciuta come la festa del sacrificio, una delle due ricorrenze più importanti della.

Questo il bollettino di oggi: (dati aggiornati alle 23.59 di ieri).

(Tutto Napoli)

Ne parlano anche altri giornali

Aggiornamenti addizionali per lo svolgimento del torneo saranno annunciati a breve. Gli organizzatori avevano provato a rimpiazzare l'Arsenal con un'altra avversaria, ma le opzioni Pumas di Città del Messico e di un club di Mls non sono state ritenute credibili. (Fcinternews.it)

Sciolti, dunque, tutti i dubbi dopo le preoccupazioni relative al Covid che aveva portato al forfait dell'Arsenal, a causa di alcuni giocatori risultati positivi. Il club nerazzurro avrebbe dovuto affrontare i Gunners nel match inaugurale al Camping World Stadium di Orlando, sfida ovviamente annullata, mentre è confermata la presenza delle altre avversarie Everton e i colombiani dei Millonarios (Tuttosport)

Dopo le indiscrezioni degli ultimi minuti, ora arriva anche la nota del club che spiega i motivi dietro alla scelta di non partecipare alla Florida Cup: "Fc Internazionale Milano - si legge - comunica che non si recherà negli USA per la Florida Cup in considerazione dei rischi che, allo stato attuale, comportano gli spostamenti internazionali in conseguenza dell’evoluzione del propagarsi della pandemia, rischi che hanno già causato il ritiro dalla partecipazione da parte di Arsenal FC" (Fcinternews.it)

L’Inter non parte per la Florida Cup. Nessuna penale da pagare

La Florida Cup, torneo amichevole che si disputerà a Orlando, ieri ha perso l’Arsenal e oggi l’Inter (vedi articolo). Con il rispetto per i tifosi che hanno acquistato i biglietti per il programma originario, effettueremo un rimborso automatico tramite Ticketmaster (Inter-News)

I campioni d’Italia resteranno dunque in Italia, rinunciando al torneo con Arsenal, Everton e Millonarios. Secondo Sky Sport la società nerazzurra ha deciso di non partire per la Florida per tutelare la salute dei propri giocatori dal Covid. (Pianetagenoa1893.net)

È arrivata ieri la decisione da parte dell’Inter di non partire alla volta della Florida per la Florida Cup dopo l’impennata dei casi COVID-19. Infatti la società meneghina è in ottimi rapporti con gli organizzatori dell’evento e l’appuntamento è solo rinviato all’estate 2022, pandemia permettendo (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr