Diretta/ Zaksa Trento (risultato finale 3-1) streaming Rai: polacchi campioni!

Diretta/ Zaksa Trento (risultato finale 3-1) streaming Rai: polacchi campioni!
Il Sussidiario.net SPORT

DIRETTA ZAKSA TRENTO: OGGI LA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE. Zaksa Trento, diretta dagli arbitri Gerothodoros e Simonovic, è la partita di volley maschile in programma oggi, sabato 1 maggio 202 tra le mura dell’AGSM Forum di Verona: fischio d’inizio previsto per le ore 20.30

IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE. Per la diretta tra Zaksa Trento, finalissima della Champions league 2020-21 di volley maschile, è stata prevista per gli appassionati italiani un’ampia copertura mediatica. (Il Sussidiario.net)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L'ultima volta accadde dieci anni fa, quando Trento calò il filotto (2009, 2010, 2011) e ritagliò un posto speciale tra le big del ‘vecchio continente'. È così che i polacchi conquistano il primo set e si ripetono nel secondo con identico punteggio (22-25) (Sport Fanpage)

Alle 17 la finale femminile tra Carraro Imoco Conegliano e Vakifbank Istanbul. A Verona due italiane a caccia del titolo europeo. (Sky Sport)

rento-Kedzierzyn Kozle 1-3 (22-25, 22-25, 25-20, 26-28), finale Champions League 2021 volley: PUNTEGGIO in DIRETTA. by Michele Muzzarelli. Itas Trento- Foto Lega Volley. Itas Trentino e Grupa Azoty Zaska Kedzierzyn Kozle si sfidano nella finale della CEV Champions League maschile 2020/2021. (Sportface.it)

La rimonta di Trento si ferma al quarto set: lo ZAKSA vince la Champions League - Sportmediaset

Nel terzo set Lorenzetti conferma Michieletto in campo al posto di Kooy, come aveva già fatto nella fase finale del precedente periodo. Il Groupa Azoty Kedzierzyn-Kozle risponde con Toniutti al palleggio, Kaczmarek opposto, Semeniuk e Sliwka schiacciatori, Smith e Kochanowski centrali, Zatorski libero. (trentinovolley.it)

Non riesce il bis all’Italia del volley dopo lo strepitoso successo nel pomeriggio delle ragazze del Conegliano. La squadra di Nikola Grbic sbaglia poco, difende bene e riporta la Champions in Polonia dopo ben 43 anni (Sky Sport)

CEV. Persi i primi due parziali con un doppio 25-22, un'importante sferzata al gioco spento dei trentini l'ha data l'ingresso del baby-fenomeno Michieletto. Impossibile contenere l'emozioni a fine match per Nikola Grbic, campione d'Italia nel 2008 e d'Europa nel 2009 proprio con Trentino. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr