Aumento di capitale per la Juve: spuntano nuovi soci?

Aumento di capitale per la Juve: spuntano nuovi soci?
Più informazioni:
MPS
Calcio e Finanza ECONOMIA

Nella giornata di ieri, infatti, il titolo è sceso a un valore di 0,63 centesimi per una capitalizzazione di 839 milioni di euro.

Il prezzo di sottoscrizione è stato determinato in 0,334 euro, con uno sconto del 35,3% rispetto alla chiusura di lunedì.

Il resto del flottante è in mano perlopiù a investitori individuali che sono probabilmente uno dei fattori all’origine dell’ondata di vendite abbattutasi ieri sulla Juventus (Calcio e Finanza)

La notizia riportata su altri giornali

Si è riunito in data odierna il CdA del club bianconero. Il Consiglio di Amministrazione di Juventus Football Club S.p.A. (“Juventus” o la “Società”), riunitosi in data odierna, ha approvato le condizioni definitive dell’aumento di capitale in opzione da 400 milioni deliberato dall’Assemblea degli Azionisti in data 29 ottobre 2021 (l’“Aumento di Capitale”), nonché il calendario dell’offerta in opzione delle nuove azioni (l’“Offerta in Opzione”). (Juventus News 24)

Resta difficile invece la situazione dello Spread Btp Bund, che continua a salire e ora si attesta su quota 128 punti Continua il crollo della Juventus nel mercato azionario italiano. (ilBianconero)

In sostanza, quindi, 145 milioni saranno necessari per coprire il fabbisogno finanziario nel corso della stagione in corso e fino al novembre 2021. Al centro anche il mercato. I primi 145 milioni, inoltre, permetteranno alla Juventus anche di operare sul mercato a gennaio. (Calcio e Finanza)

Juventus, il titolo crolla in Borsa (-9%) dopo l’ok all’aumento di capitale

"Dimenticare immediatamente Londra e pensare da subito a sabato" si legge sul sito del club bianconero, che riporta il report dell'allenamento odierno: Allegri e i giocatori sono rientrati in mattinata da Londra e sono scesi in campo per preparare la sfida casalinga di sabato alle 18 contro l'Atalanta. (Tuttosport)

È attesa per il resto della seduta, si legge, un’estensione della fase ribassista con area di supporto a 0,6085 e successiva 0,587 Ecco il motivo della decrescita del titolo bianconero. (Juventus News 24)

Durante la mattinata del 23 novembre — dopo che il cda del club ha fissato le condizioni per l’aumento di capitale da 400 milioni di euro — il titolo ha aperto in calo dell’11%, per poi attestarsi a 0,62 euro (-9,48%). (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr