Le consigliere e i consiglieri comunali insieme per la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Le consigliere e i consiglieri comunali insieme per la Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
Comune di Napoli INTERNO

“Nei prossimi giorni – dichiarano le consigliere comunali – proporremo al Consiglio e alla Giunta un documento, che firmeremo tutte insieme, indipendentemente dagli schieramenti politici, che raccolga proposte concrete da realizzare.

Nella seconda foto, le consigliere comunali mostrano con le mani il “segnale di aiuto” silenzioso che le vittime di violenza possono utilizzare per chiedere aiuto.

Sia per aiutare le donne vittime di violenza che per prevenire, con interventi sulla qualità della vita urbana, gli atti di aggressione contro le donne

Una frase di Alda Merini è affiancata per stimolare la fiducia in se stesse che è indispensabile alle donne per denunciare la violenza. (Comune di Napoli)

Su altre fonti

Monastir, 24 novembre 2021 – Una panchina rossa per sostenere tutte le donne vittime di violenza. Stesso incremento (+5%) si registra per le donne vittime di partner o ex, che passano da 56 a 59. (Sardegna Reporter)

“Ma le disgrazie sono altre”, ripete – Io oggi racconto quello che ho vissuto perché non accada ad altre donne” “La mia è una missione per le altre donne, è su questo che bisogna lavorare”, dice. (LaPresse)

Chiara Braga (capogruppo PD Commissione Parlamentare Ecomafie), Angelo Orsenigo (Consigliere Regionale PD, Componente della Commissione Antimafia del Consiglio Regionale della Lombardia), Benedetto Madonia (Presidente del Centro Studi contro le mafie – Progetto San Francesco), Giampiero Rossi (Giornalista del Corriere della Sera) e Mariangela Vitale (Consigliera PD Comune di Lomazzo) (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Violenza contro le donne: in Lombardia 54 centri antiviolenza

L’iniziativa servirà a sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità non più rinviabile, visti i tragici numeri sui femminicidi, di una maggiore tutela delle donne e dei minori coinvolti non solo attraverso magistratura, forze dell’ordine, servizi ma anche attraverso le comunità di riferimento, siano esse di vita, di lavoro, di studio. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Le panchine rosse rappresentano ormai universalmente uno spazio simbolico occupato dalle donne cadute vittime. Una iniziativa del Gruppo IED che coinvolge tutte le sedi italiane. (Sardegna Reporter)

“Regione Lombardia è in prima linea per affrontare questa battaglia. Il Consiglio regionale ha, infatti, dedicato oggi un momento di riflessione al tema (Valseriana News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr