In vigore dal 23 febbraio la zona arancione per 20 comuni: ecco tutte le limitazioni per Senigallia, Ostra e Serra

In vigore dal 23 febbraio la zona arancione per 20 comuni: ecco tutte le limitazioni per Senigallia, Ostra e Serra
Vivere Senigallia INTERNO

L’ordinanza della Regione conferma inoltre SEMPRE L’USO DELL’AUTOCERTIFICAZIONE riguardo alle cause giustificative dello spostamento

Il transito sui territori è consentito qualora necessario a raggiungere ulteriori territori non soggetti a restrizioni negli spostamenti o nei casi in cui gli spostamenti sono consentiti.

Per i soggetti che svolgono come attività prevalente una di quelle identificate dai codici ATECO 56.3 e 47.25 l'asporto è consentito esclusivamente fino alle ore 18,00. (Vivere Senigallia)

Ne parlano anche altre testate

L’ordinanza prevede dunque che nei 20 Comuni sopra citati siano applicate le seguenti misure previste dal comma 4 (a,b,c,d) dell’articolo 2, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 gennaio 2021. (Vivere Jesi)

Il provvedimento è stato annunciato dal presidente della Regione Francesco Acquaroli al termine del vertice con l'Anci e i sindaci dei comuni dell'anconetano maggiormente colpiti dall'escalation di contagi. (Vivere Ancona)

– «Le nuove misure contenute nell’ordinanza del presidente della Regione Acquaroli sono assolutamente necessarie, dato che l’incidenza settimanale del covid nella provincia di Ancona è più alta rispetto alle altre province». (Centropagina)

Coronavirus, 117 casi nelle Marche: AP 19, FM 14, MC 3, AN 69, PU 7

Autocertificazione: quando serve. L’ordinanza della Regione conferma inoltre sempre l’uso dell’autocertificazione riguardo alle cause giustificative dello spostamento Si tratta dei Comuni caratterizzati da uno scenario di elevata gravità, da un livello di rischio alto e dalla presenza di alcuni casi di variante inglese. (Il Resto del Carlino)

Divieto di spostamento (se non per motivi di lavoro, salute, studio e necessità comprovate) tra i Comuni della provincia di Ancona e ingresso in zona arancione (con le stesse regole del Dpcm) per 20 Comuni, tra cui Ancona, Jesi, Osimo, Senigallia, Loreto, Sassoferrato. (Leggo.it)

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 117 (3 in provincia di Macerata, 69 in provincia di Ancona, 7 in provincia di Pesaro-Urbino, 14 in provincia di Fermo, 19 in provincia di Ascoli Piceno e 5 fuori regione). (Riviera Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr