Avis Ragusa: emergenza sangue

Avis Ragusa: emergenza sangue
Quotidiano di Ragusa INTERNO

Sulla base di tale emergenza che investe il territorio ragionale e delle continue e pressanti richieste dei malati e delle loro famiglie, visto l’avvicinarsi della stagione estiva nella quale statisticamente la carenza i sangue è ancora maggiore, considerata la difficoltà a reperire personale sanitario, medici ed infermieri, per la raccolta del sangue l’incontro vuole mettere in luce i punti critici di carattere sociale e sanitario, e presentare alcune proposte. (Quotidiano di Ragusa)

La notizia riportata su altre testate

Covid in Trentino, nessun decesso e sono stati trovati 359 positivi. Il totale è di 359 casi per un rapporto contagi/tamponi a 22,8% con il contagio che riguarda sostanzialmente un test su quattro (il Dolomiti)

E’ l’interrogativo che il capogruppo del Pd al Consiglio comunale, Mario Chiavola, pone all’assessore ai Lavori pubblici, Gianni Giuffrida. Una scelta inspiegabile anche perché adottata senza alcuna concertazione con gli operatori della zona e con i cittadini che abitano lì. (Quotidiano di Ragusa)

Domani, invece, venerdì 24 giugno, è la giornata dedicata alla solennità del Sacro Cuore di Gesù. Alle 18,15 la preghiera del Rosario e la coroncina al Sacro Cuore di Gesù. (Quotidiano di Ragusa)

Strisce blu a Marina di Ragusa: è ancora polemica

Foto: Gruppo di pazienti, familiari, professionisti del Centro Salute Mentale Il progetto “PERCORSI DI CURA” è stato guidato dal medico psichiatra, dal terapista della riabilitazione psichiatrica e dall’educatrice professionale. (Quotidiano di Ragusa)

Intervenuto a Sky Sport Calciomercato L’Originale, Walter Zenga dice la sua sull’errore di Radu. Il difensore centrale lascia passare il pallone, l’errore del portiere è evidente e ha messo in luce la colpa di tutti (Inter-News)

Ragusa – Continua a tenere banco a Ragusa la polemica sull’istituzione delle strisce blu su tutto il lungomare Andrea Doria, fino alla rotatoria antistante la piazzetta riqualificata. Di sicuro, dopo le discutibili scelte per Ragusa Ibla i ragusani non hanno gradito questa nuova trovata dell’amministrazione per mettere le mani in tasca ai cittadini” (Quotidiano di Ragusa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr