Lite in casa, cade da 12 metri: è gravissimo in ospedale, ferita anche la donna che era con lui

Today.it INTERNO

Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di una lite in casa finita in tragedia. Un uomo di 45 anni è finito in ospedale in gravissime condizioni dopo essere precipitato da un'altezza di 12 metri.

Secondo una prima ricostruzione, potrebbe essersi trattato di una lite finita in tragedia.

L’uomo è precipitato a terra dal terzo piano di un appartamento di via Foa, in pieno centro storico

In ospedale anche una donna che era con lui. (Today.it)

Ne parlano anche altri giornali

Con lui è stata ricoverata anche una donna, italiana di 26 anni, con ferite più lievi, da codice verde. Sul posto, per i soccorsi, sono intevenuti i mezzi del 118 e le forze dell'ordine che stanno facendo i dovuto accertamenti sull'accaduto: l'uomo presente politraumi da caduta molto gravi. (Vigevano24.it)

Sulla vicenda indagano le forze dell'ordine che stanno tentando di chiarire la dinamica dell'accaduto L'uomo, che ha riportato ferite gravissime, è stato trasportato dal 118 all'ospedale di Vercelli in codice rosso. (Fanpage.it)

In ospedale anche una donna, 26 anni, italiana, che però avrebbe ferite più lievi. La vicenda per ora non è chiara, secondo le prime notizie l’uomo sarebbe caduto da un balcone o da una finestra, compiendo un volo di circa 12 metri, in via Foa, successivamente ad una lite domestica. (tgvercelli.it)

I fatti. Una lite in casa ha portato un uomo di 45 anni di nazionalità straniera a essere ricoverato in condizioni gravissime, codice rosso, all'ospedale Sant'Andrea di Vercelli e una donna italiana di 26 anni, che era in sua compagnia, in codice verde. (Prima Biella)

Almeno 20 i morti, oltre 50 i feriti. A causare l’incidente sarebbe stata proprio la negligenza del conducente (LaPresse)

Sul posto è intervenuto il personale del 118 oltre alle forze dell’ordine per i rilievi del caso Una lite in casa ha portato un uomo di 45 anni di nazionalità straniera a essere ricoverato in condizioni gravissime, codice rosso, all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli e una donna italiana di 26 anni, che era in sua compagnia, in codice verde. (La Provincia di Biella)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr