Denise, la procura di Marsala torna a indagare sul caso

Denise, la procura di Marsala torna a indagare sul caso
Livesicilia.it INTERNO

L’ex pm, che all’epoca indagò sul caso, nei giorni scorsi, tra l’altro, ha dichiarato in tv di avere avuto il sospetto di fughe di notizie sull’inchiesta e in particolare che alle persone intercettate venisse riferito che i loro telefoni erano sotto controllo

I magistrati stanno cercando di capire se ci sono stati depistaggi o errori nell’inchiesta.

– La Procura di Marsala torna a indagare sul caso di Denise Pipitone, la bambina sparita da Mazara del Vallo l’1 settembre nel 2004. (Livesicilia.it)

La notizia riportata su altre testate

Video. Nei giorni scorsi si sono susseguiti numerosi colpi di scena su un giallo mai risolto: dalla trasmissione della tvrussa che ha sostenuto di aver rintracciato la piccola, alle rivelazioni dell'ex pm Maria Angioni che all'epoca indagò sul caso. (Notizie - MSN Italia)

La Procura di Marsala torna a indagare sul caso di Denise Pipitone, la bambina sparita da Mazara del Vallo l'1 settembre del 2004. Le ricerche partono immediatamente e anche le segnalazioni si susseguono: in tanti assicurano di aver visto Denise Pipitone in diversi luoghi d'Italia. (IL GIORNO)

Denise Pipitone, si riaprono le indagini: ipotesi su presunti depistaggi o errori

Denise Pipitone, tutto quello che non torna: "Fatevi avanti". Appello di Piera Maggio a Chi l'ha visto? (Corriere dell'Umbria)

I magistrati stanno cercando di capire se ci sono stati depistaggi o errori nell'inchiesta. Nei giorni scorsi si sono susseguiti numerosi colpi di scena su un giallo mai risolto: dalla trasmissione della tv russa che ha sostenuto di aver rintracciato la piccola, alle rivelazioni dell'ex pm Maria Angioni che all'epoca indagò sul caso. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr