A Izaguirre la tappa, a McNulty la maglia

A Izaguirre la tappa, a McNulty la maglia
Altri dettagli:
laRegione SPORT

Alla fine della più lunga tappa di questo Paesi Baschi (189 km), la fuga decisiva, formata da sei corridori, si è materializzata sull'ultima difficoltà di giornata, la rampa di Erlaitz.

Il basco dell'Astana Ion Izaguirre, già vincitore dell'ultima edizione del Giro dei Paesi Baschi due anni fa, si è imposto allo sprint nella quarta tappa conclusasi a Fontarrabie.

Lo statunitense Brandon McNulty (Uae Emirates), membro della fuga vincente e terzo sul traguardo, conquista la maglia di leader della generale con 23” di vantaggio sullo sloveno Primoz Roglic. (laRegione)

Ne parlano anche altre testate

Le sue parole riportate da Spaziociclismo: “Non ero riuscito a vincere nessuna tappa e invece oggi sono riuscito a vincere qui davanti ai miei tifosi. Tutti sapevano che la fuga sarebbe potuta arrivare ed è stato molto dispendioso andarla a riprendere (OA Sport)

Roma, 8 apr. Domani quinta frazione da Hondarribia a Ondarroa di 160 km (Il Sannio Quotidiano)

Questo successo mi rende molto felice perché, dopo aver corso qui nei Paesi Baschi due anni fa, ho sempre avuto l’ambizione di tornare e ottenere un successo: è una corsa molto bella e l’entusiasmo dei tifosi offre sensazioni incredibili. (TUTTOBICIWEB.it)

Giro dei Paesi Baschi 2021, roboante duello in salita! Tadej Pogacar vince la tappa, Roglic alle sue spalle

Nella quarta tappa del Giro dei Paesi Baschi 2021 la UAE Emirates ha preferito far gestire le forze a Tadej Pogacar lanciando in avanscoperta Brandon McNulty. Sui prossimi giorni: “Domani sulla carta è una tappa semplice, mentre sabato si . (Zazoom Blog)

tra Tadej #Pogacar e Primoz #Roglic al Giro dei Paesi Basch… - zazoomblog : Giro dei Paesi Baschi 2021: Ion Izagirre si impone a Hondarribia maglia a Brandon McNulty - #Paesi #Baschi #2021:… - colin_star : Non vedo più in giro post con “Sul cadavere dei Leoni. (Zazoom Blog)

Con la vittoria odierna, Pogacar si è portato al secondo posto della generale a 20″ da Roglic. A 16 chilometri dalla fine, prova comunque a riportarsi sul battistrada il danese Honoré, mentre gli altri ex cinque fuggitivi vengono ripresi dal plotone. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr