Covid 19, divieto di spostamento tra regioni: proroga di 30 giorni

Covid 19, divieto di spostamento tra regioni: proroga di 30 giorni
Il Capoluogo SALUTE

È l’apertura del nuovo governo alle Regioni nelle parole della ministra delle Autonomie Mariastella Gelmini, che al vertice serale insiste sull’unità.

Alla riunione e alla Conferenza Stato-Regioni che dovrebbe esserci domani dopo il Consiglio dei ministri non prende parte Mario Draghi

Conferenza Stato Regioni, ci sarà una proroga di 30 giorni per il divieto di spostamento tra regioni.

E si partirà dalla proroga di 30 giorni del divieto di spostamento tra Regioni che scade il 25 febbraio, unico provvedimento in discussione nel Consiglio dei ministri di domattina, il primo sulla crisi pandemica del governo Draghi. (Il Capoluogo)

Su altre fonti

Fermo restando che attualmente non c’è alcuna regione italiana interamente in zona rossa, ma solo singole provincie e l’idea sembra quella di circoscrivere i divieti in maniera efficace. Sempre fino al 27 marzo ci si deve scordare di circolare liberamente tra le Regioni, anche se gialle. (105.net)

Nel nuovo decreto si è deciso di prorogare il blocco degli spostamenti e di introdurre un nuovo divieto riguardo le visite in casa ad amici e parenti. (DiLei)

Confermata la regola che limita gli spostamenti verso le abitazioni private a due adulti con in più solo i figli minori di 14 anni. Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge Covid. (Momento Italia)

Primo Decreto del Governo Draghi, capitolo spostamenti: cosa si può fare e cosa no

AD APRILE IL VIRUS PUÓ SPARIRE DEL TUTTO IN UNO STATO DEL MONDO: ECCO QUALE. Italia tutta arancione? Il Consiglio dei Ministri, che si riunisce questa mattina, secondo indiscrezioni potrebbe convalidare e prorogare queste misure fino al 30 marzo. (Centro Meteo italiano)

Cosa succederà in Sicilia e in Italia nei prossimi 30 giorni o poco più? Un solo nucleo familiare per volta però e sempre seguendo le regole delle Faq (Quotidiano di Sicilia)

Sposamento in zona rossa fino al 27 marzo 2021: cosa si può fare e cosa no. Nelle zone rosse non è consentito «andare a trovare amici o parenti in un’abitazione diversa dalla propria». Da ore su tutti i siti di informazione e sulle testate giornalistiche italiane, è apparso il decreto che ci spiega quello che potremo fare fino al 27 marzo 2021, per quanto riguarda il capitolo spostamenti. (Ultime Notizie Flash)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr