Fiorentina, valutazioni su Saponara e Callejon: ci sono Parma e Lazio

Fiorentina, valutazioni su Saponara e Callejon: ci sono Parma e Lazio
Approfondimenti:
Calciomercato.com SPORT

Lo scrive La Nazione, edizione Firenze,

Saponara e Callejon hanno strappato applausi nell'amichevole di ieri contro l'Ostermunchen a Moena, ma potrebbero comunque salutare la Fiorentina in maniera definitiva in questa sessione di mercato: il loro contratto scade nel 2022, non c'è margine per ulteriori prestiti a meno di un rinnovo.

Su Saponara c'è il Parma, mentre Sarri riaccoglierebbe volentieri Callejon alla Lazio, soprattutto in caso di partenze nel reparto offensivo (il maggiore indiziato è Caicedo). (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altri media

Ieri l’ex Napoli ha giocato titolare largo a destra nel primo tridente stagionale di Vincenzo Italiano, ma rimane sul mercato. Secondo quanto riporta La Nazione in edicola stamani, Sarri è pronto a prendere Josè Maria Callejon alla Lazio (Fiorentina.it)

Per la prima uscita amichevole della nuova Fiorentina, Italiano partirà dal tridente Callejon, Vlahovic, Sottil. : Terracciano, Frison, Dalle Mura, Venuti, Ranieri, Terzic, Agostinelli, Maleh, Krastev, Benassi, Saponara, Ferrarini, Munteanu, Kokorin, Rosati, Andonov (Fiorentina.it)

Il campionato dei viola inizierà il 22 agosto all'Olimpico contro la Roma di Mourinho. Da menzionare anche le sfide contro Atalanta (terza giornata) ed i nerazzurri di Simone Inzaghi (quinta giornata). (Mondo Udinese)

Italiano ed una democrazia orizzontale: ora alla Fiorentina chi sbaglia paga, chi sta meglio va in campo

Dopo tanti prestiti, potrebbe finalmente essere arrivato il momento di vedere Saponara protagonista in maglia viola. Una grande prova in amichevole, seppur con un avversario modesto, e le parole di stima di Italiano in conferenza stampa: Riccardo Saponara ha iniziato con il piede giusto la sua (ormai non più) nuova esperienza viola. (Viola News)

L’affiliazione consentirà la condivisione delle metodologie del “Modello Fiorentina”, attraverso incontri formativi in campo e in aula, a Firenze e presso la nostra sede, con lo staff tecnico della ACF Fiorentina, oltre alla visita dei loro osservatori del settore giovanile presso l’area scouting della nostra società. (Viola News)

“Arriverà il momento in cui il calcio diventerà come il basket e potrò farvi uscire e rientrare”. Uno dei concetti base è non regalare la palla all’avversario perché va attaccato a tutti i costi. (Labaro Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr