Covid in Sicilia, salgono i contagi: quasi mille positivi e 16 morti

Covid in Sicilia, salgono i contagi: quasi mille positivi e 16 morti
Sanità in Sicilia INTERNO

In 24 ore si sono registrati 13.708 casi (ieri erano 7.767).

Il Ministero della Salute ha fornito i nuovi dati sugli sviluppi dell’emergenza Covid, di oggi 7 aprile 2021.

Il tasso di positività è del 4%, ieri era al 6,9%, quindi in calo del 2,9% in 24 ore.

I DATI IN SICILIA. Sono 998 i nuovi contagiati nelle ultime 24 ore sull’Isola (ieri erano 783).

I tamponi eseguiti sono 24.958 nelle ultime 24 ore (ieri 11.769), con un totale che arriva a 3.275. (Sanità in Sicilia)

Ne parlano anche altre testate

Si tratta di Godrano, in provincia di Palermo; Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa; e Ribera, in provincia di Agrigento. L’ordinanza entrerà in vigore dopodomani (9 aprile) e sarà valida fino al 22 aprile compreso. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

L’ordinanza entrerà in vigore dopodomani (9 aprile) e sarà valida fino al 22 aprile compreso. Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha istituito tre nuove zone rosse in Sicilia. L’ordinanza entrerà in vigore dopodomani (9 aprile) e sarà valida fino al 22 aprile compreso. (Quotidiano di Sicilia)

Secondo quanto riporta “Repubblica.it”, è scattata la corsa contro il tempo per rinnovare l’ordinanza che dispone l’obbligo di registrazione e screening per chi arriva in Sicilia. Clamoroso in Sicilia. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Covid, zona rossa in tutta la provincia di Palermo

Secondo i dati contenuti nel bollettino del Ministero della Salute, i nuovi contagiati nell'Isola sono 998 (ieri erano stati 783). Sono 88 i guariti mentre gli attuali positivi crescono di 894 portando il dato complessivo a 25.346. (Tiscali.it)

Questa mattina gli uffici, una volta che si erano accorti del guaio combinato, hanno corso ai ripari e in serata è stata inserita l’ordinanza del governatore Musumeci nel provvedimento delle nuove zone rosse. (TifosiPalermo)

L’efficacia del provvedimento partirà da domenica 11 e cesserà giovedì 22 aprile Palermo, 9 apr. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr