Il Salone di Ginevra non si farà neanche nel 2021

Il Salone di Ginevra non si farà neanche nel 2021
Motor1.com Italia Motor1.com Italia (Economia)

E qui c’è anche una polemica politica con il Cantone di Ginevra che ha si approvato un prestito salva Salone di 16,8 milioni franchi, ma a condizioni finanziarie ritenute tecnicamente non ammissibili dagli organizzatori che hanno rifiutato i soldi.

Su altre fonti

La speranza è quella di poter tornare nel 2022 a poter ospitare la manifestazione che ha sempre portato milioni e milioni di persone in Svizzera. Per cercare di rilanciare l’economia degli organizzatori il Cantone di Ginevra ha messo sul piatto una cifra di 16,8 milioni. (News Mondo)

Per questo a Ginevra qualcuno ci potrebbe provare di nuovo, ridimensionandosi, in vista del 2022. Il Salone dell'Auto di Ginevra è saltato all’ultimo qualche mese addietro ed è stato un bene per la situazione sanitaria, ma la gestione del GIMS, ormai è “andata”. (Automoto.it)

La Fondazione ha dato forfait: la pandemia ha quasi azzerato la volontà delle Case auto di partecipare alla prossima edizione. In un sondaggio perlustrativo la maggioranza delle Case auto aveva espresso forti dubbi relativi a una partecipazione nel 2021. (Auto.it)

Il prestito però aveva diverse condizioni, una fra queste era la restituzione di un milione di franchi nel giugno 2021 “prima di avere la possibilità di generare fondi addizionali”. ’edizione 2020 del Salone di Ginevra, uno degli autosaloni più importanti al mondo è saltata quando già tutto era pronto a marzo, a causa dello scoppio della pandemia da Coronavirus. (Tp24)

Dopo l'annullamento di quello in programma a marzo di quest’anno, la Fondazione responsabile dell’evento ha deciso che anche il Salone del 2021 non si terrà. Il più importante evento mondiale dedicato all’automotive tornerà direttamente nel 2022, pesano le difficoltà finanziarie della Fondazione e l’indecisione degli espositori. (Yahoo Finanza)

La maggior parte degli espositori del Salone di Ginevra ha dichiarato in un sondaggio che probabilmente non avrebbe partecipato all’edizione del 2021 e che avrebbe preferito vedere il Salone direttamente nel 2022. (Gripdetective)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr