Rovigo, uccide la moglie e si spara. Erano d'accordo: lettera di scuse firmata dalla coppia

Leggo.it Leggo.it (Interno)

Madonna di Campiglio, incidente sugli sci: dichiarata la morte cerebrale della 25enne Cristina Cesari. Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Febbraio 2020, 18:13. . , nel quartiere di Commenda.

Il ritrovamento dei due corpi, Tino Bellinello e Renata Berto, 87 e 80 anni, è avvenuto stamattina: lei è morta, lui è in.

Su altri giornali

Rovigo, ex campione di ciclismo uccide la moglie e si toglie la vita: incredibile tragedia nel giorno di Sam Valentino in Veneto. (Inews24)

Un’anziana è stata trovata uccisa in casa stamane a Rovigo, e accanto a lei c’era il marito, ferito e in condizioni critiche, raggiunto come la donna da un colpo di pistola. I due, secondo quanto si apprende, avrebbero lasciato una lettera firmata da entrambi in cui chiedono scusa per il loro gesto. (Il Fatto Quotidiano)

La vittima si chiamava Renata Berto e il marito, Tino Bellinello. L'uomo, 87 anni, ex gestore di un impianto di carburante, la moglie aveva 78 anni. (La Repubblica)

Le due vittime sono marito e moglie, Tino Bellinello di 87 anni e Renata Berto di 78 anni. (Il Sussidiario.net)

I contorni della vicenda sono al vaglio della Polizia di Stato e della Squadra Mobile giunta sul posto, rilievi affidati alla Polizia Scientifica. La lettera rinvenuta sembra essere firma da entrambi i coniugi e conterrebbe le scuse ai familiari per il gesto. (RovigoOggi.it)

- ROVIGO, 14 FEB - E' deceduto nel pomeriggio all'ospedale di Rovigo l'anziano che stamane aveva ucciso la moglie, sparandosi poi con la stessa arma da fuoco, una pistola Beretta. Marito e moglie, che vivevano in una villetta in via Gramsci, hanno lasciato una lettera indirizzata ai figli nella quale chiedono scusa per il loro gesto. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.