Sprint su Oliveira (Porto), Conti vede Firenze

Sprint su Oliveira (Porto), Conti vede Firenze
LA NAZIONE SPORT

Più delicata e complicata la trattativa che la Fiorentina sta provando ad articolare con il Valencia per Goncalo Guedes.

di Giampaolo Marchini Una decisa accelerata alla trattativa tra Fiorentina e Porto per provare a chiudere prima che Sergio Oliveira entri nel vivo degli Europei dove il centrocampista del Porto sarà protagonista con la nazionale lusitana.

Conti, che Gattuso conosce, potrebbe essere un’alternativa sulla corsia di destra e arriverebbe in prestito

Sulle cifre non dovrebbero esserci grandi differenze rispetto ai 15 milioni che la Fiorentina avrebbe messo sul piatto. (LA NAZIONE)

Se ne è parlato anche su altri media

Nainggolan vuole restare al Cagliari, come riportato dal “Corriere dello Sport” la situazione però resta spinosa. La situazione resta spinosa in quanto Nainggolan dal canto suo chiede una buonuscita, ma Zhang dice no. (Inter-News)

Il club iberico non vuole però svendere l’esterno portoghese. In virtù di ciò, il club ha intenzione di non accettare cifre inferiori ai 30 milioni di euro per Guedes. (Fiorentina.it)

Ci sono eredità buone e anche eredità fardello, sia nella vita normale che nel calcio. Si comincia con Vincenzo Montella che si è beccato un contratto di due anni e mezzo proprio quando i Della Valle avevano deciso di dismettere la società e stavano trattando la cessione con Commisso. (fiorentinanews.com)

Fiorentina, Sottil al momento resta: Gattuso vuole valutarlo

Dopo il prestito al Cagliari, Riccardo Sottil resterà almeno momentaneamente alla Fiorentina: Gattuso vuole valutarlo. Dopo il prestito Cagliari, con una stagione iniziata bene e poi proseguita tra tante difficoltà a causa di un infortunio, Riccardo Sottil ha fatto ritorno alla Fiorentina. (Calcio News 24)

Gattuso è l'uomo giusto per riportare la Fiorentina dove merita? FirenzeViola.it ha contattato, in esclusiva, Massimo Donati, ex compagno di Ringhio ai tempi del Milan e opinionista di DAZN. (Firenze Viola)

I motivi per tornare a sorridere ci sono e non era scontato, adesso massima fiducia in società e Gattuso, che intanto ha già messo anima, cuore e testa alla Fiorentina, anche in vacanza Missione che a Rino riuscirà, basta premere il tasto rewind e riguardare Romagnoli nel suo Milan e l'ultimo Koulibaly di Napoli. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr