In cella per lo schiaffo a Macron

RSI.ch Informazione ESTERI

"Ricevere uno schiaffo quando vai verso una folla non è grave", ha dichiarato Emmanuel Macron, secondo cui "la vera violenza, non è questa" facendo in particolare riferimento a quanto patito dalle "donne che muoiono sotto ai colpi dei loro compagni o mariti"

TG di martedì 08.06.2021. Intanto il presidente è tornato a minimizzare l'episodio, ritenendo che il paese non è in una situazione di tensione come durante la crisi dei gilet gialli quanto piuttosto in un clima di ottimismo, anche per le progressive riaperture, in seguito ad un anno di restrizioni legate al coronavirus. (RSI.ch Informazione)

La notizia riportata su altri media

Francia, Macron lancia un piano per lottare contro fake news e ingerenze straniere sui social dalla nostra corrispondente Anais Ginori. (afp). Annunciata la creazione di un'agenzia nazionale per combattere la manipolazione delle informazioni dall'estero. (La Repubblica)

Con queste parole Emmanuel Macron, premier francese, ha incoraggiato la nazionale alla vigilia dell'inizio di Euro2020. "; ma anche con Karim Benzema: "Il morale è buono", ha chiesto Macron e la risposta dell'attaccante è stata positiva. (TUTTO mercato WEB)

«Quello schiaffo non voleva solo ferire, ma anche umiliare», ha affermato. Il disoccupato 28enne simpatizzante dei gilets jaunes che ha schiaffeggiato il presidente francese Macron durante una sua visita a Valence è stato condannato a 18 mesi di reclusione, di cui 4 da scontare. (Ticinonline)

Macron annuncia la fine della missione militare francese nel Sahel

Ha ammesso che lo schiaffo è stato «piuttosto violento». L'uomo che ha dato uno schiaffo al presidente francese Emmaunel Macron è stato condannato a diciotto mesi di carcere, 14 dei quali con la condizionale e 4 da scontare. (ilmessaggero.it)

L'uomo di 28 anni, che ha riconosciuto di aver schiaffeggiato il presidente, è stato incarcerato. Voleva fare "qualcosa di clamoroso", ma poi ci aveva "ripensato". (La Repubblica)

“Il nostro impegno non sarà più a quadro costante”, ha annunciato Emmanuel Macron alla vigilia del G7 in Cornovaglia e del summit della Nato a Bruxelles. Il leader di Parigi sostiene che è il momento di “trarre le lezioni di quello che ha o non ha funzionato” (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr