Dinamo shock, sospende il Poz per 10 giorni: ecco perché. Sardara: "Ci sono regole e valori, bisogna rispettarli"

Dinamo shock, sospende il Poz per 10 giorni: ecco perché. Sardara: Ci sono regole e valori, bisogna rispettarli
Tiscali.it SPORT

Pozzecco si era scusato e si era impegnato a non ricascarci, il comunicato della società non rivela se i provvedimenti degli organi disciplinari europei facciano riferimento allo stesso episodio.

La Dinamo Sassari torna in campo, coach Gianmarco Pozzecco no.

Mentre la squadra va a Brindisi per recuperare il match della 23/a giornata (si gioca mercoledì alle 20.30), saltata più volte a causa del Covid-19, la società sospende l'allenatore per dieci giorni. (Tiscali.it)

La notizia riportata su altri giornali

Pozzecco poteva fornire una chiave diversa dell’accaduto, poteva darci una spiegazione. Stefano Sardara ha parlato a La Nuova Sardegna della sospensione di Gianmarco Pozzecco per i prossimi dieci giorni. (Sportando)

provvedimenti adottati dalla Basketball Champions League e quelli precedenti della FIP hanno indotto la dirigenza della Dinamo Sassari a sospendere per motivi disciplinari l'allenatore Gianmarco Pozzecco per dieci giorni dall'attività sportiva. (Corriere dello Sport.it)

Queste le ragioni esposte nel comunicato dal Banco di Sardegna: “La Dinamo Banco di Sardegna comunica che a seguito di comportamenti sanzionati dagli organi competenti della Basketball Champions League, i quali fanno seguito a precedenti analoghi sanzionati dalla Federazione Pallacanestro Italiana, l’allenatore Gianmarco Pozzecco viene disciplinarmente sospeso per dieci giorni dall’attività sportiva“. (OA Sport)

Stefano Sardara sulla sospensione del Poz: È una questione di regole, sono cose gravi

È una questione di regole, di rispetto, sono cose gravi: è una responsabilità verso chi ci segue e ci sostiene, se non si interviene finisce che tutto diventa possibile" Che non sarà in panchina né a Brindisi né a Desio. (Sportal)

Pozzecco si era scusato e si era impegnato a non ricascarci, il comunicato della società non rivela se i provvedimenti degli organi disciplinari europei facciano riferimento allo stesso episodio. (Sport Mediaset)

«È una questione di regole, di rispetto, sono cose gravi è una responsabilità verso chi ci segue e ci sostiene, se non si interviene finisce che tutto diventa possibile» L’agenzia Ansa riporta le parole di Stefano Sardara, presidente del Banco di Sardegna Sassari, sulla sospensione di Gianmarco Pozzecco: «Ci sono delle regole, e alla base del club ci sono dei valori e la volontà di preservarli. (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr