La Juventus accelera per Paredes

La Juventus accelera per Paredes
Tutto Juve SPORT

Anche se metà

Per la Juventus deve essere l'anno di una svolta a tanti livelli, da quello societario a quello strategico senza dimenticare i risultati che deve necessariamente portare il campo.

Pochi giorni e ricomincia la stagione sotto il segno di un nuovo anno.

(Tutto Juve)

Su altre testate

Risolto il contratto di Ramsey, accasatosi al Nizza, si aspetta l'uscita di Arthur per chiudere almeno un altro colpo a centrocampo. La Juve aspetta solo che si sblocchi il primo tassello per far sì che parta l'effetto domino. (Juvenews.eu)

Si è fatto avanti il Valencia di Gattuso per il giocatore brasiliano, ma il contributo allo stipendio di 2 milioni del club spagnolo non è ancora sufficiente, Possibile un’offerta al rialzo considerato che il nazionale brasiliano vede di buon occhio questa destinazione Su Gazzetta: la richiesta di 25 milioni del Psg per Leandro Paredes viene considerata eccessiva. (Tutto Juve)

Questo è quanto riferisce il Corriere della Sera. Ora però la società bianconera dovrà studiare l'offerta giusta da presentare alin modo da convincerli a lasciare partire il centrocampista (ilBianconero)

Contromossa Pogba, Paredes è il desiderio di Allegri

Paredes sempre nel mirino, ma c'è distanza con il PSG. Andrà in scena nella giornata di oggi un summit di mercato tra la dirigenza della Juventus e Massimiliano Allegri, nel quale si tornerà a parlare di quelli che potrebbero essere i nuovi arrivi in bianconeri, a cominciare dal centrocampo, con Leandro Paredes che resta l'obiettivo numero uno. (Napoli Magazine)

Tra i nomi nuovi per i bianconeri c'è anche quello di Dries Mertens. La destinazione turca sarebbe gradita allo stesso giocatore e i bianconeri, una volta ceduto Rugani, andranno forti su Nikola Milenkovic della Fiorentina (TUTTO mercato WEB)

Ci sarà anche Leandro Paredes al centro del summit di mercato tra Massimiliano Allegri e la dirigenza. L’ex bianconero ha tuttora un gran feeling con il mondo Juventus e con Allegri. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr