Rdc, Conte: Non consentiremo di togliere ombrello durante il diluvio

Rdc, Conte: Non consentiremo di togliere ombrello durante il diluvio
Più informazioni:
LaPresse INTERNO

(LaPresse) – “Il Movimento 5 Stelle sta lavorando per migliorare il Reddito di cittadinanza e un suo più efficace collegamento con le politiche attive per trovare lavoro.

Roma, 20 lug.

Ma giù le mani da uno strumento che – dati alla mano – ha inciso positivamente sui livelli di povertà, sulle disuguaglianze.

Non consentiremo a nessuno di togliere gli ombrelli di protezione ai più deboli in mezzo a un diluvio

(LaPresse)

Ne parlano anche altre fonti

Alcuni leader di partito hanno deciso di prendere di mira gli aiuti alle fasce più deboli e più esposte della popolazione”. (LaPresse) – “Ieri ho sollecitato il Presidente Draghi a prendere una posizione chiara e ferma in merito a un dibattito “inquinato” che si trascina da giorni. (LaPresse)

lavoro Reddito di cittadinanza da cambiare: più della metà dei poveri non lo ha (e uno su tre che lo riceve non è povero) di Enrico Marro. Il referendum è tutto giocato in chiave tattica, mentre noi avremmo bisogno di migliorare e ricucire il welfare. (Corriere della Sera)

Reddito di Cittadinanza: contentino temporaneo più che incentivo a trovare lavoro. I dati sulla mancanza di lavoratori stagionali per la stagione estiva fanno riflettere sull’effettiva utilità del reddito di cittadinanza Infatti più della metà dei poveri non ne usufruisce e uno su tre che lo riceve non è povero. (I-Dome.com)

Reddito di cittadinanza a falsi indigenti, tra i beneficiari anche condannati per mafia

Il Reddito di emergenza non smette di esistere e ci sarà anche a luglio, ma il Governo ritarda a comunicare le date. Luglio caldo, oltre non si potranno presentare più domande. Leggi anche> > > Assegno di accompagnamento: puoi ottenerlo anche per queste 3 patologie. (ContoCorrenteOnline.it)

Nello stesso tempo sono state inviate analitiche segnalazioni alla sede Inps di Ravenna per la decadenza del beneficio e la successiva attività di recupero delle somme di denaro indebitamente percepite, stimate complessivamente in circa 300.000 euro. (RavennaToday)

Ciò nonostante, tra giugno 2019 e gennaio 2020, l’anziano era riuscito ad ottenere oltre 2 mila euro a titolo di reddito di cittadinanza. Nel complesso, sarebbero arrivati a riscuotere circa 600 mila euro di vincite, utilizzando fonti di reddito per il gioco evidentemente occultate al fisco. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr