Pacco sospetto (cartacce e pannolini) a casa di Bonaccini, sicurezza rafforzata

Pacco sospetto (cartacce e pannolini) a casa di Bonaccini, sicurezza rafforzata
Gazzetta di Parma INTERNO

Bonaccini ha immediatamente allertato i carabinieri, lasciando su loro consiglio il pacco fuori casa.

Nel primo pomeriggio di oggi due uomini hanno suonato nel Modenese all’abitazione del presidente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, consegnandogli un pacco di cartone con sopra un foglio con su scritto 'Frode Covid’, dicendogli, fra le altre cose, che gli ospedali sarebbero vuoti e che si toglie lavoro alle persone. (Gazzetta di Parma)

La notizia riportata su altre testate

"Preparare una ripartenza che metta al centro proprio il presente e il futuro delle generazioni più giovani". "Dunque, - prosegue - il picco della terza ondata lo abbiamo alle spalle - scrive Bonaccini - ma la curva del contagio deve scendere ancora e la pressione sulle strutture sanitarie è ancora alta". (San Marino Rtv)

Frode Covid”. Bonaccini ha chiamato subito i Carabinieri, lasciando su loro consiglio il pacco fuori casa. (LaPresse)

Inoltre, come forma di augurio per questi giorni di festa, Udicon ha diffuso nuovamente in rete il video dedicato all’Italia che non si arrende, che lo scorso anno ha ottenuto più di un milione di visualizzazioni tra YouTube e social network. (La Pressa)

Modena, Bonaccini tra i volontari

"Come altre regioni, l'Emilia-Romagna rimarrà per questo in zona rossa ancora la prossima settimana; poi si vedrà in base all'andamento pandemico". (AltaRimini)

Video di Gino Esposito "Da oltre un anno ci sono persone che hanno moltiplicato gli sforzi. (Gazzetta di Modena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr