Rigore e sviluppo, nuovo scontro a Bruxelles

BRUXELLES - Altolà alle politiche espansive per aiutare la crescita, e catenaccio sul rigore e il rispetto degli impegni di bilancio. Non cambia la posizione del presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, nonostante il pressing della Commissione Ue. Fonte: Il Gazzettino Il Gazzettino
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....