Zitromax, l’antibiotico per curare il Covid è introvabile in Italia: ecco perché

Zitromax, l’antibiotico per curare il Covid è introvabile in Italia: ecco perché
Il Primato Nazionale SALUTE

Zitromax, il farmaco anti Covid finito in tutta Italia. Come è possibile?

L’ombra della speculazione. Ma dietro la “scomparsa” dello Zitromax potrebbe celarsi pure la speculazione, come riportato stamani da Repubblica

Sembra che a mancare sia la molecola necessaria per la produzione di questo farmaco, prescritto dai medici in associazione con antinfiammatori.

In particolare negli ultimi due mesi c’è stato peraltro un incremento notevole dell’utilizzo di Zitromax, con conseguente difficoltà nel reperirlo. (Il Primato Nazionale)

Ne parlano anche altri giornali

“È vero, molti farmaci iniziano a scarseggiare - spiega il presidente regionale Federfarma, Massimo Mana -, ma non creiamo inutili allarmismi. Lasciatelo a chi ne ha davvero bisogno e affrontate la situazione sanitaria con il proprio medico, quando ce n’é bisogno” (TorinOggi.it)

Le valutazioni vanno fatte caso per caso, e attengono alla responsabilità e alla valutazione del professionista. “Il Covid è una malattia virale – ricorda Anelli – quindi l’azirtromicina non ha alcun senso contro questa infezione in maniera specifica. (RagusaOggi)

Gli antibiotici non sono efficaci per il trattamento di nessuna infezione virale, inclusa l’influenza stagionale. (Nurse24)

Covid, Zitromax finito ovunque gli esperti: 'Non funziona contro il virus' - L'allarme: 'Puo' essere controproducente'

“Sfatiamo una credenza - precisa il presidente Mana - l’azitromicina è un antibiotico ad ampio spettro, capace di coprire molte infezioni batteriche. “È vero, molti farmaci iniziano a scarseggiare - spiega il presidente regionale Federfarma, Massimo Mana -, ma non creiamo inutili allarmismi. (TargatoCn.it)

Bassetti: "Abbiamo fatto un disastro". "Attenzione con gli antibiotici" nella terapia di Covid-19. L'azitromicina - o come è meglio noto l'antibiotico con il nome commerciale Zitromax- è quasi esaurito nelle farmacie di tutta Italia (TrentoToday)

Il fatto. di Redazione. Zitromax e gli altri antibiotici a base di azitromicina sono introvabili da giorni in farmacia: troppe prescrizioni per curarsi dal Covid. L'azienda Pfizer che lo produce dice che rientrerà in commercio a fine gennaio. (IlCorrierino.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr