Ultimissime Juve 20 febbraio: le notizie delle ore 13.00

Ultimissime Juve 20 febbraio: le notizie delle ore 13.00
Juventus News 24 SPORT

Juve Crotone: Pirlo “tentato” da Fagioli in campo?

L’ex Real Madrid non ha smaltito del tutto l’influenza delle ultime settimane, per questo motivo Pirlo potrebbe optare per la coppia Kulusevski-Ronaldo all’Allianz Stadium.

Juve Crotone, assenza pesante per Stroppa: altri due giocatori in dubbio. Ore 9.40 – Tuttosport ha dato uno sguardo in casa Crotone, verso il match della 23ª giornata contro la Juve. (Juventus News 24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Conferma per Bentancur a centrocampo insieme a McKennie, con Chiesa a destra. Leggi anche: Mercato Juventus, addio a centrocampo: assalto dalla Premier League. JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, McKennie, Bentancur, Ramsey; Kulusevski, Ronaldo (Juve Dipendenza)

Ieri, intanto, ha offerto un saggio in un video su Instagram che lo riprende mentre palleggia a occhi bendati «Sì, Paulo può essere un nuovo acquisto - ha confermato il dirigente Fabio Paratici -: ha vissuto un anno particolare, sfortunato, e lo aspettiamo con ansia. (La Stampa)

Vedremo se la trattativa riuscirà a decollare o se prevarranno altre ipotesi per il futuro di Militao (Calciomercatonews.com)

Juve, (forse) non è tutto sbagliato ma hanno sbagliato tutti: Agnelli, Paratici, Pirlo e i giocatori

Escluso il quarto d'ora contro il Porto però nell'ultimo mese l'ex Arsenal non ha mai visto il cambio a causa di problemi muscolari. Il tempo c'è, perché la Juventus scenderà in campo nel posticipo della 23a giornata di campionato lunedì sera. (Calciomercato.com)

La Juventus è pronta a riabbracciare il terzino colombiano, che è fuori per infortunio e che conta i giorni per tornare a disposizione di Andrea Pirlo. E dopo la positività al Covid che l'ha tenuto fuori per la prima parte del nuovo anno, dovrà superare anche questa 'sfida' (ilBianconero)

Arrivati a tre mesi dal termine della stagione non è tutto da buttare, non lo è ancora e forse potrebbe non esserlo mai. E non ci sono giustificazioni per lo spettacolo fornito al Do Dragao: non può esserlo la stanchezza, non possono esserlo gli infortunati, non può esserlo niente. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr