Salvini incontra Draghi: “Avanti con federazione di centrodestra al governo, politica si deve unire”

Salvini incontra Draghi: “Avanti con federazione di centrodestra al governo, politica si deve unire”
Fanpage.it INTERNO

Secondo Salvini sul nodo blocco licenziamenti, che terminerà il prossimo 30 giugno, c'è "assoluta sintonia" con il premier Mario Draghi

Secondo il leader della Lega il confronto è stato positivo: "È un incontro andato molto bene.

"Vogliamo semplificare la vita degli italiani, la politica e il governo.

In un'ora e mezzo ci siamo confrontati a 360 gradi, riforma del fisco, pubblica amministrazione, di Europa. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre fonti

Nonostante la spaccatura in Forza Italia — dove i dubbi su una federazione con la Lega con fusione dei gruppi parlamentari sono fortissimi e in tanti, anche vicini a Berlusconi, chiedono tempo — Matteo Salvini accelera e convoca un vertice dei leader dei partiti del centrodestra di governo per mercoledì. (Corriere della Sera)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Salvini oggi pomeriggio incontrerà il premier Draghi per ribadire il pieno sostegno al percorso delle riforme e portare in dote il progetto della federazione del centrodestra di governo, «un progetto costruttivo e di unità, utile per rafforzare l’azione dell’esecutivo in Italia e in Europa». (ilmattino.it)

Meloni non farebbe parte della federazione. Chiaramente l'iniziativa non comprenderebbe Fratelli d'Italia e Giorgia Meloni, all'opposizione. Io ho sempre pensato che le differenze fra i partiti di centrodestra fossero anche un valore aggiunto. (Fanpage.it)

«La doccia gelata di Salvini a Spirlì»

Ecco tutti i vantaggi che Matteo Salvini potrebbe avere nel medio e nel lungo termine. Così Matteo Salvini dagli Stati generali della Lega in Calabria ha commentato la trattativa in corso con Forza Italia. (Money.it)

Colloquio con Draghi, Salvini: "Condivisione e soddisfazione per quanto fatto e quanto faremo". Con Draghi - spiega Matteo Salvini – «abbiamo perso di vista l'orologio. Altro tema “caldo”, spiega il leader della Lega è stato quello dell’immigrazione (La Nuova Venezia)

Ma, a un passo da ottenerla, Matteo Salvini gli ha buttato un secchio di acqua gelata. Sono orgoglioso del lavoro svolto da Nino Spirlì e da tutte le nostre donne e i nostri uomini in Calabria. (Corriere della Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr