ESCLUSIVA - Covid, Ue blocca invio 3,1 milioni dosi vaccino Astrazeneca ad Australia - fonte

ESCLUSIVA - Covid, Ue blocca invio 3,1 milioni dosi vaccino Astrazeneca ad Australia - fonte
Yahoo Finanza INTERNO

di Colin Packham. CANBERRA (Reuters) - L'Unione europea ha bloccato la spedizione di 3,1 milioni di dosi del vaccino anticovid di AstraZeneca all'Australia e il Paese ora nutre poche speranze di ricevere le restanti 400.000 dosi che si era assicurata per tempo.

"A inizio gennaio abbiamo previsto che avremmo avuto 3,1 milioni di vaccini

L'Australia ha finora confermato solamente lo stop a 250.000 dosi del vaccino Astrazeneca da parte della Ue, che secondo Canberra non causeranno ritardi nel programma di vaccinazione. (Yahoo Finanza)

Su altri giornali

Cosa causi questo tipo reazione però non lo sappiamo ancora”. Crescono i dubbi e nei prossimi giorni potrebbero arrivare aggiornamenti anche da parte dell’Ema. (CheNews.it)

Una scelta che di certo contribuirebbe a minare ulteriormente la fiducia sul vaccino AstraZeneca, che già sconta un pesantissimo pregiudizio nell’opinione pubblica Pierpaolo Sileri, sottosegretario M5s alla Salute, il giorno di Pasqua è stato ospite a domenica In. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Invitiamo il Governo a decidere subito sulla utilizzabilità di AstraZeneca per evitare blocchi drammatici nelle somministrazioni». Ogni giorno perduto nella valutazione di questo vaccino è un atto di irresponsabilità verso il Paese» (Fanpage.it)

AstraZeneca, la Ue blocca 3 milioni di dosi per Australia

Lo spiega all’AGI Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano e virologo presso l’Universita’ degli Studi di Milano, commentando la rarissima forma di trombosi del seno venoso cerebrale osservata in alcuni pazienti a seguito della vaccinazione con AstraZeneca Stampa. (Salernonotizie.it)

"L’evento infausto che ha colpito la prof Turiaco - si legge - così come tutti gli altri eventi letali e le lesioni gravissime che si sono presentati in strettissima correlazione temporale con l’inoculazione del vaccino, impongono l’emissione di un provvedimento immediato. (MessinaToday)

Il portavoce della Commissione europea, Eric Mamer, interrogato sulla questione non ha voluto confermare. "Non possiamo confermare nessun’altra decisione di bloccare dosi destinate all’export", ha dichiarato. (Metro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr