Aumento delle bollette, come fare per diminuire la spesa

INRAN ECONOMIA

Aumento delle bollette, un qualcosa di decisamente poco piacevole che però sta avvenendo già da ottobre, con gli annunciati rincari per quanto riguarda le utenze della energia elettrica e del gas.

La cosa migliore da fare sarebbe invece accendere lo stesso in due o tre periodi scaglionati ad intervalli regolari nel corso del giorno.

Possiamo fare qualcosa per tamponare l’aumento delle bollette?

Aumento delle bollette, come possiamo tamponare la situazione. (INRAN)

Ne parlano anche altre testate

Il problema arriva quando lo stress supera i valori di normalità e inizia a diventare un fattore di rischio. Anzi, una mamma un po’ nervosa in gravidanza lo è, probabilmente, per la gravidanza stessa. (MyGlam)

Spesso dimentichiamo, però, che in quella bolletta vi è inclusa anche l’acqua calda sanitaria che usiamo per igiene e le varie mansioni casalinghe. Oltre che sui termosifoni, per evitare bollette da capogiro, ecco quindi come risparmiare sull’acqua calda. (Proiezioni di Borsa)

E proprio questi possono fare la differenza e farci risparmiare sul serio. Se la nostra preoccupazione è la corrente dovremmo fare attenzione a come utilizziamo questi 4 elettrodomestici sottovalutati. (Proiezioni di Borsa)

Allora, il ricorso ai termosifoni è essenziale ma può essere bilanciato da un altro strumento, troppo spesso dimenticato e a costo (quasi) zero. Restare tappati in casa sotto le coperte a battere i denti, però, non è la soluzione. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr