La carica dei 100 maremmani che vanno a caccia di lupi

Quando si fanno sentire, tutti assieme, l’effetto è un terremoto di decibel, un concerto di baritonali latrati che rimbomba nella valle: immaginate una fetta di prateria, 18 ettari sui colli tortonesi, a Sarezzano, «abitati» da cento cani. Per ora è «soltanto» un allevamento: «Il più grande del mondo, con la più ampia variabilità genetica, per past... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....