La Juve vuole liberarsi di Adrien Rabiot: c'è una prima offerta

La Juve vuole liberarsi di Adrien Rabiot: c'è una prima offerta
Più informazioni:
Sportal SPORT

Adrien Rabiot potrebbe lasciare la Juventus a gennaio.

Arrivato a parametro zero nel 2019, Rabiot potrebbe rappresentare una buona plusvalenza per i bianconeri, oltre a un risparmio rilevante sul monte ingaggi, considerati i 7 milioni di euro che percepisce attualmente.

Una sua partenza permetterebbe alla Juve di puntare altri giocatori per il reparto di mezzo: da tempo piacciono Tchouameni e Van de Beek, oltre al sogno, per ora impossibile, di rivedere presto Pogba nella Vecchia Signora

13 Ottobre 2021. (Sportal)

Ne parlano anche altre testate

Max potrebbe a questo punto o lanciare dal primo minuto Ramsey, sfruttando il suo ottimo momento in Nazionale, oppure affidarsi ancora una volta a Bernardeschi in un ruolo però più arretrato rispetto alle uscite recenti Il francese aveva dato equilibrio alla Juventus nelle ultime partite nel ruolo di esterno atipico, nel centrocampo storto di Allegri. (Juventus News 24)

Calciomercato Juventus, scambio col Real Madrid: Rabiot fa gola ad Ancelotti. Rabiot per ora dunque non convince a pieno Allegri, a cui al contrario piacerebbe eccome un calciatore con le caratteristiche di Dani Ceballos, prossimo al rientro col Real Madrid ma tutt’altro che centrale nel progetto di Carlo Ancelotti. (CalcioMercato.it)

Quel che è certo, comunque, è che l’ex PSG non sarà in campo nel difficile match casalingo di domenica sera contro la Roma. In Francia non si è ancora spenta la polemica riguardante il contagio da Covid di Adrien Rabiot, centrocampista classe 1995 della Juventus, nel ritiro della nazionale transalpina impegnata nelle final four di Nations League. (Labaro Viola)

Ceballos, opzione per gennaio, ma non per Rabiot

Ecco la considerazione su Rabiot possibile no-vax. La positività al Covid di Theo Hernandez è arrivata pochi giorni dopo da quella di Adrien Rabiot. Theo, invece, è vaccinato (Pianeta Milan)

Ordine ha commentato la vicenda Rabiot, risultato positivo con la Nazionale francese. Le parole su Theo Hernandez. Juventus e Milan riprendono il campionato senza i due francesi Rabiot e Theo Hernandez, entrambi risultati positivi al Covid in Nazionale. (Juventus News 24)

Questi sono. Allegri e Chiellini se lo sono detti una volta, da lì il poi il tecnico livornese è stato attentissimo a coprirsi il labiale, girarsi a sfavore di camera, confabulare a mezza bocca. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr