Napolimania: il ciuccio è ferito ma non morto. Tifosi interisti sfigati, ancora 'lavali col fuoco?'. Juve, aiutini dall'alto

Calciomercato.com SPORT

E nella stessa partita delabbiamo eliminato per un mese Victor, l'attaccante più pericoloso di Luciano.

Certo, la trasferta in unapiena di Covid non è il massimo ma bisogna rispettare l'prima di ospitare domenica prossima alil vecchio maestro.

Lasta risalendo la china grazie ai soliti rigori ed entrosi rimetteranno le cose a posto così nessuno più avrà da borbottare.

Gli episodi l'hanno condannato ma c'è la consapevolezza di poter ritornare ad essere subito protagonisti. (Calciomercato.com)

Su altre fonti

Di certo la vittoria dell’Inter sul Napoli ha riaperto ampiamente i giochi. Con il successo contro il Napoli, l’Inter si è portata a meno 4 dalla vetta occupata da Milan e Napoli. (Inter-News)

Gli azzurri sprecano tanto e regalano la gioia delle vittoria ai padroni di casa, perdendo l'imbattibilità e facendo sfumare la fuga in classifica. (TUTTO mercato WEB)

[.] la sera del Meazza dice al campionato che l’Inter ha di nuovo tutto per difendere il titolo. Crosetti su Repubblica: "Lo scudetto è ancora cucito sul petto dell'Inter". vedi letture. Maurizio Crosetti, all'interno de La Repubblica, ha analizzato la sfida tra Inter e Napoli. (TUTTO mercato WEB)

Milan - C'è spazio per i rossoneri nel taglio alto della prima pagina con il titolo seguente: "La panchina è corta. Victor Osimhen - Ampio spazio nel taglio basso della prima pagina per il centravanti del Napoli con questo titolo: "Che botta!". (TUTTO mercato WEB)

Stamattina il Napoli si è allenato a Castel Volturno prima della partenza per la Russia, dove domani sarà impegnato contro lo. Il Napoli cade a Milano contro l'Inter e perde la sua imbattibilità in campionato a causa di una prestazione non brillante (Tutto Napoli)

In seguito alla vittoria per 3-2 sul Napoli, il centrocampista ha rilasciato delle dichiarazioni. Poi ha parlato del suo modo di giocare all’Inter, diverso rispetto al ruolo rivestito per i rossoneri (Il Milanista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr