Drastico aumento di casi della variante B.1.1.529 super mutata in Sudafrica: sta superando la Delta

Drastico aumento di casi della variante B.1.1.529 super mutata in Sudafrica: sta superando la Delta
Scienze Fanpage SALUTE

In meno di due settimane è arrivata al 75 percento delle infezioni totali e presto raggiungerà il 100 percento, soppiantando la variante Delta che aveva guidato la precedente ondata.

“Non sorprende che sia stata rilevata una nuova variante in Sud Africa”, ha affermato il professor Adrian Puren commentando la scoperta della variante B.1.1.529

Drastico aumento di casi della variante B.1.1.529 super mutata in Sudafrica: sta superando la Delta La nuova variante B. (Scienze Fanpage)

La notizia riportata su altri media

Ancora pochi dati disponibili. Altri quattro casi sarebbero poi stati individuati in Botswana ed uno ad Hong Kong, rilevato in un viaggiatore di ritorno proprio dal Sudafrica. Nel frattempo, la comunità scientifica si è già messa in moto per tentare di completare, nei tempi più veloci possibili, l'identikit della nuova variante B. (Sky Tg24)

Questa variante presenta decine di mutazioni nella proteina spike rispetto a quelle che conosciamo già. E' stata isolata in Botswana e, riporta La Stampa, conterrebbe 32 mutazioni diverse, che per questo la rendono pericolosamente trasmissibile e sfuggente ai vaccini. (LiberoQuotidiano.it)

La nuova variante Covid: cosa è la B.1.1.529

Gli scienziati del Sudafrica hanno rilevato una nuova variante di Covid-19 con 32 mutazioni sulla proteina spike, responsabile di un aumento del numero di contagi registrato nel Paese. Il professor Adrian Puren, direttore esecutivo ad interim del NICD, ha commentato la scoperta: “Non sorprende che una nuova variante sia stata rilevata in Sud Africa". (il Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr