Vaccino Covid: in Lombardia superata quota 7 milioni di somministrazioni

Vaccino Covid: in Lombardia superata quota 7 milioni di somministrazioni
gardapost INTERNO

Lo comunica il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

In particolare – spiega la Regione – le prime dosi somministrate sono 4.855.000, le seconde 2.145.000.

Su un totale di 9.013.000 di lombardi ‘vaccinabili’, il 53,9% ha già ricevuto la prima dose; sugli oltre 10 milioni di cittadini lombardi il 23,8% ha già completato il ciclo vaccinale

“Oggi in Lombardia abbiamo superato la quota di 7 milioni di somministrazioni e il 73,8% (pari a 6.650.000) dei 9.013.000 di lombardi ‘vaccinabili’ ha già ricevuto o prenotato la prima dose”. (gardapost)

La notizia riportata su altre testate

In zona bianca bar, ristoranti e le altre attività di ristorazione sono aperti ed è possibile consumare cibi e bevande al loro interno, senza limiti orari Se sarà zona bianca, ha aggiunto Fontana, “lo dobbiamo anche alla partecipazione di tutte le persone che si sono sottoposte alla vaccinazione”. (laRegione)

“L’indice di incidenza è di 23 su 100mila, è la terza settimana che vengono confermati dati di questo tipo, quindi da lunedì, i dati lo dicono, saremo in zona bianca “, dice Fontana, aggiungendo che questo risultato “lo dobbiamo anche alla partecipazione di tutte le persone che si sono sottoposte alla vaccinazione”. (TeleNicosia)

"A chi si trova in zona bianca è consentito andare a far visita a parenti o amici, restando all’interno della stessa zona, senza limiti di orario o nel numero di persone che si spostano", chiarisce il governo. (MonzaToday)

Zona bianca da lunedì. Coprifuoco, visite agli amici e tavolate, ecco cosa potremo tornare a fare

Posso consumare un pasto seduto al bar o al ristorante senza limiti al numero di persone? Se però dalla zona bianca si valicano i confini e ci si sposta in un regione o in un comune giallo, allora – come detto – valgono le regole del luogo di destinazione (lanotiziaweb.it)

SI chiama “Generazione Lombardia” l'iniziativa di Regione Lombardia che comprende una serie di incontri sul territorio con giovani di età compresa tra 15 e 34 anni che studiano, lavorano o vivono in Lombardia, a sostegno delle politiche dei giovani e per i giovani, declinate nei diversi piani strategici realizzate dai vari assessorati, e finalizzata a definire, con il contributo attivo dei giovani stessi, proposte concrete in vista della stesura e del varo della prima legge regionale giovani di Regione. (Strategie Amministrative)

Per abbandonare la mascherina, almeno all'aperto, bisognerà aspettare almeno fino a fine luglio: una decisione definitiva a riguardo però non è stata ancora presa. Il limite potrà essere ignorato se si tratta di persone tutte conviventi tra loro (le famiglie ad esempio). (VareseNoi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr