Coronavirus: c’è un nuovo problema in Cina: gli ospedali vengono requisiti e nessuno cura più gli altri malati

Business Insider Italia Business Insider Italia (Interno)

Ma le misure, in particolare la requisizione di ospedali, hanno lasciato alcune persone con altre malattie potenzialmente letali senza cure, creando quello che un parente di un malato di cancro affetto da convulsioni ha descritto come un disastro umanitario”.

Se ne è parlato anche su altre testate

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Febbraio 2020, 13:11. Lo si apprende da fonti della Farnesina. (Leggo.it)

Dalla Cina le foto del giorno della battaglia contro il Coronavirus. Immagini dal fronte dell'epidemia di Covid-19. 45 mila i contagi. (Rai News)

Secondo quanto appreso, la società dell’Inter, insieme all’Amity Foundation del gruppo Suning, metterà in vendita le magliette indossate da 5 giocatori durante il derby, i ricavi verranno devoluti interamente alla città di Wuhan (Radio Cina Internazionale)

Quanto al blocco dei voli tra Italia e Cina il console auspica che la «questione si risolva il prima possibile». «RESTRIZIONI ECCESSIVE». Tuttavia, alcuni Paesi, secondo la funzionaria cinese, avrebbero reagito in modo eccessivo sospendendo i voli da e verso la Cina. (Il Gazzettino)

Anche l’Indonesia ha sospeso i visti per i visitatori dalla Cina e ha bloccato tutti i collegamenti aerei diretti con gli aeroporti cinesi. La Thailandia permette l’ingresso solo ai viaggiatori dalla Cina che dimostrino il loro buono stato di salute. (AsiaNews)

40 ospedali, medici più esposti I medici, specie a Wuhan e nella provincia dell’Hubei, lavorano in condizioni molto difficili: i casi confermati lì sono circa 52mila e i morti 1.318 senza contare tutte le persone in quarantena o gli asintomatici. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.