Opec+: c'è accordo per allentare i tagli, i risvolti (negativi) sul petrolio

Opec+: c'è accordo per allentare i tagli, i risvolti (negativi) sul petrolio
Yahoo Finanza ECONOMIA

A dicembre 2021 si valuteranno gli sviluppi del mercato e la `compliance` dei paesi partecipanti.

Gli analisti di Equita ritengono che la notizia abbia risvolti leggermente negativi sul prezzo spot, ma permetta di stabilizzare il greggio su livelli elevati (sopra dei 65-70 dollari al barile).

Nel dettaglio, a partire dal mese di agosto, la loro produzione complessiva salirà di 400mila barili al giorno su base mensile. (Yahoo Finanza)

Ne parlano anche altre testate

Sia i contratti WTI che il Brent non riescono a ovviare del tutto alle perdite sofferte: il WTI sale dello 0,32% a $66,63 al barile, mentre il Brent sale dello 0,15% a $68,73, rimanendo al di sotto della soglia di $70 al barile, bucata nella sessione di ieri (Yahoo Finanza)

Un rallentamento della domanda metterebbe ovviamente sotto pressione le quotazioni del petrolio.Sia i contratti WTI che il Brent non riescono a ovviare del tutto alle perdite sofferte: il WTI sale dello 0,32% a $66,63 al barile, mentre il Brent sale dello 0,15% a $68,73, rimanendo al di sotto della soglia di $70 al barile, bucata nella sessione di ieri (Finanza.com)

Un ribasso del petrolio greggio non preventivato. Il calo dei prezzi della giornata di ieri non è stato effettivamente preventivato dall’OPEC+ e probabilmente questo lascia la possibilità di un rollback ( effetto retroattivo dell’accordo ) se le previsioni ribassiste del petrolio greggio diventeranno di lungo termine. (Yahoo Finanza)

Petrolio: cosa aspettarsi dal paladino dell'OPEC?

Torna a salire il prezzo del greggio, dopo lo scivolone registrato in seguito all'accordo sulla produzione di petrolio dell'Opec+. Il Brent ha guadagnato 22 centesimi, lo 0,3%, a 68,84 dollari al barile, dopo aver perso il 6,8% lunedì 19 luglio. (Energia Oltre)

(Teleborsa) - Si muovono con debolezza i prezzi del petrolio pur recuperando daiin scia alla decisione dell'Opec+ dia partire dal mese di agosto fino al settembre del 2022.Le quotazioni di oro nero restano sotto pressione sull'effetto negativo sull'attività economica e di conseguenza sulla produzione e sui consumi di fronte ad un'eventuale imposizione di nuove misure di restrizione. (Teleborsa)

Ora, il mercato del petrolio è in una situazione in cui AbS dovrebbe avvisare nuovamente gli short-seller. Non si sa come andrà la domanda di petrolio nei prossimi mesi, ma ci si aspetta che sia forte (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr