Stretta di Macron contro la ripresa del virus in Francia

Stretta di Macron contro la ripresa del virus in Francia
Bluewin ESTERI

Il testo, che verrà presentato entro stasera, passerà poi al vaglio del Parlamento per un esame che potrebbe giungere a conclusione già venerdì.

Mentre nei centri di vaccinazione continuano ad affluire nuove richieste di prenotazione – soprattutto da parte di under-35 – per vaccinarsi al più presto possibile

Di qui, la necessità di avanzare a tambur battente per scongiurare l'avvento di una quarta ondata del coronavirus. (Bluewin)

La notizia riportata su altre testate

I poliziotti applaudono gli infermieri che chiedono di avere più risorse”;. Sta creando l’ennesimo malinteso di questi mesi il video sulla manifestazione in Francia organizzata dai NoVax, contro l’obbligo vaccinale imposto in diversi contesti da Macron. (Bufale.net)

Nella sola Parigi, secondo gli organizzatori, si sono mobilitate 150.000 persone per manifestare contro la scelta del presidente Macron. Il provvedimento voluto dal presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, dovrebbe limitare enormemente la libertà dei non vaccinati, impedendo l’accesso a eventi e servizi senza previo tampone. (Metropolitan Magazine )

Circa 114mila persone sono in piazza oggi in Francia per opporsi alle norme comunicate lunedì scorso dal presidente Emmanuel Macron. Francia, 114mila persone scese nelle piazze a protestare per le misure annunciate dal presidente Macron. (Battipaglia 1929)

Francia, al via le proteste contro il Green Pass obbligatorio. Il governo annuncia nuove limitazioni per chi arriva dall’estero – Il video

Stanno dividendo la popolazione: i vaccinati da una parte e i non vaccinati dall'altra». Quasi 100mila persone hanno protestato sabato contro l'obbligo del certificato verde anche per bar e ristoranti, deciso dal governo: in prima fila i gilet gialli, che accusano il presidente di «voler rendere obbligatori i vaccini senza renderli obbligatori». (Leggo.it)

Il contesto in cui avrebbe dovuto svolgersi la visita. Il quotidiano cattolico francese La Croix scrive che avrebbe dovuto essere una “visita informale” e “discreta”. Era una prima volta nella storia della Repubblica francese in cui un Presidente si reca in forma ufficiale al santuario di Lourdes, ma la visita non è finita come sperava Macron. (La Luce di Maria)

Tra chi protesta che è anche Jérôme Rodrigues, figura di spicco del movimento dei gilet gialli che non accetta la politica sanitaria del governo francese. Le prime proteste erano cominciate il 14 luglio, oggi si sono riaccese con più di cento manifestazioni. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr