Calciomercato, doppietta Juve: Vlahovic a zero e bomber di Champions

Calciomercato, doppietta Juve: Vlahovic a zero e bomber di Champions
CalcioMercato.it SPORT

Perché c’è aria di rivoluzione e chissà che non possa iniziare da Azmoun e culminare in Vlahovic

Non mancano le ipotesi per la Vecchia Signora, alla ricerca di nomi di primo livello per tornare a vincere.

Vlahovic nel mirino, ma non solo. Il futuro della Juventus, nei prossimi mesi, si intreccia inevitabilmente con i possibili scenari sul calciomercato.

LEGGI ANCHE > > > Juve, escluso dagli allenamenti e addio già scritto | Gode anche Mourinho (CalcioMercato.it)

Ne parlano anche altre fonti

E questo può essere un problema enorme, che la Fiorentina ha cercato di risolvere aggiungendo alla rosa Ikoné e Piatek La voragine fra Vlahovic e il secondo viola in classifica marcatori fa impressione. (Viola News)

L’alternativa per la Juve rimane Scamacca, anche lui però in estate. Il sogno di mercato della Juventus ha un solo nome: Dusan Vlahovic. (SpazioJ)

Queste battaglie vanno combattute insieme a degli alleati, non si può sovvertire un sistema da soli. L'opinione sulle ultime dichiarazioni del presidente della Fiorentina. "Secondo me arriveranno proposte molto pesanti alla Fiorentina per Vlahovic; non so però cosa possano volere gli agenti. (Viola News)

La rivelazione: 'Commisso convinto: Vlahovic vuole andare via a zero!'

Per gennaio, qualcosa però si sta muovendo. PER GENNAIO - Ovviamente, sarebbero movimenti, per Vlahovic e Scamacca, tutti finalizzati al mese di giugno. (ilBianconero)

Dusan non si è mai curato di niente, tanto meno dei paragoni Adesso, festeggiato il primo gol dell’anno in Coppa – c’è da tornare a rompere il digiuno in campionato: c’è da tenersi ancora alle spalle Ciro Immobile, che con 15 reti lo insegue in classifica marcatori, e, soprattutto, da tornare a muovere la classifica della Fiorentina il prima possibile. (Fiorentina.it)

E a poco valgono gli appelli, i ripetuti attacchi e i richiami alla gratitudine e al senso di responsabilità di Rocco Commisso e Joe Barone: la prospettiva della libertà contrattuale, peraltro monetizzabile ben oltre i confini della logica post-pandemica, è più allettante e forte di qualsiasi pressione" Ivan Zazzaroni, al Corriere dello Sport, parla così della situazione Vlahovic: "Non si siede nemmeno. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr