TMW - Italia-Svizzera e il caso Olimpico, Malagò: "Dispiace per le polemiche. Non riguarda il CONI"

TUTTO mercato WEB SPORT

Per la programmazione dello stadio non mi chiedete niente, è una cosa che non ci riguarda

Così il presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la presentazione della stagione 2021/22 degli sport invernali a Lainate: "Mi dispiace moltissimo leggere queste polemiche da parte dei due allenatori di Roma.

Con la riforma, lo stadio Olimpico non è più competenza del CONI, non posso dire nulla".

Non riguarda il CONI". (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri media

Il 4 febbraio 2022 prenderanno il via - a meno di un anno di distanza da Tokyo 2020, i Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022. Questo vuol dire che, come a Tokyo, diverse delle gare in programma saranno in orario notturno per noi. (Eurosport.it)

Alla presenza del Presidente Flavio Roda e dei vertici della FISI, 15 squadre e circa 200 atleti della nazionale italiana nelle varie discipline sono stati i protagonisti del WINTER OPENING, che ha dato il via al Winter Tour della Federazione che ha scelto di iniziare la stagione agonistica proprio ad Arese. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Ecco quindi il calendario completo delle finali o comunque delle gare in cui verranno assegnate delle medaglie. (Eurosport IT)

Gli atleti cercheranno di arrivare al top della forma per l’appuntamento più importante e punteranno naturalmente a conquistare le medaglie a cinque cerchi. La rassegna a cinque cerchi andrà in scena nella capitale cinese, che diventerà così la prima città ad avere ospitato i Giochi in entrambe le sue versioni. (OA Sport)

Prima di quel momento, con qualche gara eliminatoria gfià disputata, non si assegneranno comunque medaglie. La cerimonia d'apertura dei Giochi Olimpici invernali di Pechino 2022 si terrà il 4 febbraio. (Eurosport IT)

La FISI vuole premiare gli atleti per l'impegno profuso e ha deciso di mettere montepremi sulle Olimpiadi, un milione di euro a disposizione degli atleti È stata un’estate particolare per Federico Pellegrino, dopo la scelta di allenarsi con il gruppo Cramer della nazionale russa: «Sto vivendo una nuova esperienza, è stata un’estate molto stimolante. (FondoItalia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr