Green pass obbligatorio per lavorare? Ecco l'ipotesi degli industriali

Green pass obbligatorio per lavorare? Ecco l'ipotesi degli industriali
ParmaToday SALUTE

green pass - per accedere ai contesti aziendali/lavoristici, avviando interlocuzioni con il governo ai fini di una soluzione normativa in tal senso"

Nel testo viene spiegato che "l'esibizione di un certificato verde valido dovrebbe rientrare tra gli obblighi di diligenza, correttezza e buona fede su cui poggia il rapporto di lavoro.

Questa l'ipotesi circolata in una lettera interna di Confindustria, che sta suscitando un ampio dibattito, fino al commento decisamente negativo del segretario della Cgil Maurizio Landini, che l’ha definitiva una "forzatura". (ParmaToday)

Su altri giornali

IPOTESI DATE- Da agosto il Green Pass dovrebbe diventare obbligatorio per i grandi eventi, discoteche, fiere, congressi, ristoranti e bar al chiuso. Ci sono momenti in cui la propria libertà arriva al confine con quella degli altri – sottolinea Rolleri- c’è un interesse superiore di tutta la popolazione, la sicurezza comune va oltre la privacy dei singoli” (Libertà)

La polemica sul Green Pass irrompe anche nel mondo del lavoro dopo la proposta di Confindustria di rendere obbligatoria la certificazione. Non sono le aziende che devono stabilire chi entra e chi esce“, ha dichiarato il Segretario della Cgil Maurizio Landini ai microfoni de La Stampa (News Mondo)

Green Pass sul lavoro: la proposta. «L’esibizione di un certificato verde valido dovrebbe rientrare tra gli obblighi di diligenza, correttezza e buona fede su cui poggia il rapporto di lavoro» si legge. (PMI.it)

Green pass obbligatorio per chi lavora in azienda: i sindacati si dividono sull’idea di Confindustria

In caso di mancata presentazione del certificato Covid, «il datore dovrebbe poter non ammettere il soggetto al lavoro, con sospensione della retribuzione in caso di allontanamento dell’azienda». L'ipotesi, spiegano i media italiani, è contenuta in una mail interna, inviata dalla direttrice generale Francesca Mariotti ai direttori del sistema industriale. (Ticinonline)

Usare il Green Pass per stare sul luogo di lavoro. «L'esibizione di un certificato verde valido dovrebbe rientrare tra gli obblighi di diligenza, correttezza e buona fede su cui poggia il rapporto di lavoro». (Il Manifesto)

L’obbligatorietà non può certo partire da Confindustria o da un’azienda, al limite può farlo il Governo». Quindi non sono contrario al vaccino obbligatorio per i dipendenti: la vaccinazione è indispensabile se vogliamo salvaguardare salute e lavoro». (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr