Alfa Romeo Giulia Wagon: bocciata da Marchionne ripescata da Tavares? No

Automoto.it ECONOMIA

Eppure l’ottima vettura Alfa suscita sempre interesse.

Sono quelli che ancora oggi approverebbero il debutto della versione familiare Alfa Giulia, capace di competere contro Audi A4 Avant, Mercedes C Wagon e BMW Serie 3 Touring, specialmente nelle versioni più sportive

Una miriade di automobilisti non ha mai provato, o comunque considerato papabile per acquisto, l’Alfa Romeo Giulia.

Delle basi furono messe per approntare la produzione della Alfa Romeo Giulia Wagon, come wagon furono la 156 e 159. (Automoto.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Solo Opel, ex gruppo Psa, fa peggio di Alfa, che è quindi il marchio peggiore della famiglia Fca È ancora una volta il marchio Alfa Romeo quello a registrare il calo più evidente nel gruppo Fca. (ciociariaoggi.it)

Stellantis chiude il primo semestre 2021 e la conferenza di presentazione dei risultati è anche l'occasione per l'ad Tavares per parlare del prossimo futuro del Gruppo. Abbiamo tante idee per rendere il brand più redditizio e più attraente" ha commentato l'ad di Stellantis. (La Stampa)

• La gamma turbobenzina, equipaggiata con un sistema mild hybrid, sarà incentrata sull'1.3 FireFly, proprio come la variante plug-in. • Nascerà sulla piattaforma Small US wide a passo lungo, quella che dà vita alla Jeep Compass. (Quattroruote)

A partire dal 2027 Alfa Romeo produrrà solo auto elettriche, una svolta che sarà preceduta dal lancio nei prossimi anni di diversi modelli elettrificati. leggi anche Maserati Grecale: foto e motori del nuovo SUV ibrido. (Money.it)

Le rinnovate Alfa Romeo Spider e Lancia Fulvia saranno due roadster elettriche chiamate ad affrontare la Mazda MX-5 tra le altre Da un lato, Jean-Philippe Imparato, numero uno di Alfa Romeo, ha recentemente confermato che la casa automobilistica del Biscione potrebbe riportare in vita la mitica Alfa Romeo Spider tra qualche anno. (ClubAlfa.it)

Voglio ricordarlo con il link alla raccolta fondi per una borsa di studio intitolata a lui per gli studenti dello IED, istituto di design industriale dove Daniele insegnava Era interior designer Alfa Romeo. (Motor1 Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr