Donna positiva non vaccinata, muore dopo aver partorito il figlio

Donna positiva non vaccinata, muore dopo aver partorito il figlio
Live Sicilia INTERNO

La prima donna era morta durante la prima ondata della pandemia, prima che ci fosse il vaccino, aveva comorbilità importanti ed era incinta di 16 settimane.

“Abbiamo ancora due ragazze in terapia intensiva e gli arrivi sono costanti, il reparto è pieno.

Noi più di quello che stiamo facendo non possiamo, dipende da voi la durata di questo calvario”

La donna, di Santa Maria Capua Vetere, era stata ricoverata lo scorso 29 agosto e i medici hanno fatto nascere suo figlio con un cesareo a 35 settimane. (Live Sicilia)

Ne parlano anche altri media

Anche per scongiurare l’incremento dei parti cesarei operati anzitempo, i ginecologi italiani hanno fatto pressione sul ministero della Salute affinché emettesse una circolare in cui chiarisse la non pericolosità del vaccino in gravidanza. (Open)

Roma - Vaccinazioni, 10 milioni gli italiani con neanche la prima dose

Dall'ultimo report settimanale del governo emerge che 3,5 milioni sono gli over 50 senza alcuna copertura mentre sono poco meno di un milione e 700mila i ragazzi tra i 12 e i 19 anni in attesa. (dedalomultimedia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr