Intesa: il 14 ottobre assemblea per 1,9 mld dividendo da riserve 2020

Intesa: il 14 ottobre assemblea per 1,9 mld dividendo da riserve 2020
Altri dettagli:
MPS
Borsa Italiana ECONOMIA

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 13 set - Intesa Sanpaolo ha convocato per il prossimo 14 ottobre l'assemblea chiamata ad approvare la distruzione del "saldo" del dividendo 2020.

Intesa aveva annunciato l'intenzione di distribuire riserve in modo tale da rispettare, insieme ai 694 milioni gia' pagati a maggio, l'obiettivo di payout al 75% dell'utile netto rettificato.

Nel dettaglio, il cda propone la distribuzione cash di circa 1,9 miliardi, pari a 0,0996 euro per azione. (Borsa Italiana)

La notizia riportata su altri media

Banca Intesa convoca gli azionisti per decidere su 1,93 miliardi di dividendi. La banca torinese riunirà gli stakeholder il prossimo 14 ottobre per deliberare su 1,93 miliardi di dividendi, a cui si aggiungono i 694 milioni dell’acconto di maggio. (Investing.com)

In relazione ai conti 2021, invece, Intesa Sanpaolo ha definito in via preliminare un ammontare di dividendi cash corrispondente a un pay-out ratio del 70% dell'utile netto, di cui un acconto pari a 1,4 miliardi, ovvero 7,21 centesimi di euro per azione, che sarà deliberato il 3 novembre in occasione dei conti del terzo trimestre con stacco in agenda per il 22 novembre Tale importo, aggiungendosi ai dividendi già erogati, determinerà il pagamento di un ammontare complessivo pari ad un payout ratio del 75% dei 3,51 miliardi di euro di utile netto rettificato. (Milano Finanza)

Appuntamento il prossimo 14 ottobre per l'assemblea dei soci di Intesa Sanpaolo, chiamata a deliberare sulla distribuzione di parte della riserva straordinaria a valere sui risultati 2020 pari a oltre 1,93 miliardi di euro, ossia 9,96 centesimi per ogni azione ordinaria. (Finanzaonline.com)

Intesa Sanpaolo: il 14 ottobre assemblea per via libera a dividendi per 1,93 mld | WSI

Intesa Sanpaolo convoca gli azionisti per decidere su quasi due miliardi di dividendi. CONTI SEMESTRALI. Con un Cet1 al 14,4%, la banca ha chiuso i primi sei mesi 2021 con utile netto di 3,02 miliardi, in crescita del 17,8% su base annua e in linea con i 4 miliardi di risultato netto minimo previsto per fine anno. (Yahoo Finanza)

In totale, fanno altri 1,4 miliardi: in autunno per i soci del gruppo sono così previsti 3,3 miliardi cash Per i soci si tratta di 9,96 centesimi per azione ordinaria, liquidati il 18 ottobre. (Il Sole 24 ORE)

Appuntamento il prossimo 14 ottobre per l’assemblea dei soci di Intesa Sanpaolo, chiamata a deliberare sulla distribuzione di parte della riserva straordinaria a valere sui risultati 2020 pari a oltre 1,93 miliardi di euro, ossia 9,96 centesimi per ogni azione ordinaria. (Wall Street Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr