Il M5S sull'incidente al cantiere Amazon: "Istituire una Procura nazionale del Lavoro"

Il M5S sull'incidente al cantiere Amazon: Istituire una Procura nazionale del Lavoro
Radio Gold INTERNO

Nel comunicato si sottolinea anche la necessità dell’istituzione di una Procura nazionale del Lavoro, dedicata all’indagine e alla prevenzione degli incidenti sul posto di lavoro: “Serve investire in formazione, informazione e prevenzione, controlli ed indagini più efficaci”.

La Procura nazionale sarebbe uno strumento fondamentale per la raccolta dati, per evitare la frammentazione delle indagini e rappresenterebbe un punto di riferimento per i molteplici organi di vigilanza”, conclude. (Radio Gold)

Se ne è parlato anche su altre testate

Un operaio è morto e altri cinque sono rimasti feriti dopo un crollo avvenuto in un cantiere edile, dove si sta realizzando una nuova sede della logistica di Amazon. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Sotto di lui un gruppo di colleghi, cinque sono rimasti feriti: tre ricoverati ad Alessandria e due a Novi Ligure. La sicurezza sarà un tema centrale di questo Primo Maggio, senza di essa non esiste dignità del lavoro e rispetto per la persona» (Brescia Oggi)

Uno dei feriti è grave. Sul posto il 118, anche con l'elisoccorso, i vigili del fuoco e i carabinieri. (Rai News)

Morto sul lavoro al porto. Paolo Capone, UGL: “Strage intollerabile. Implementare controlli e formazione per prevenire altre tragedie”

Il cantiere è quello della logistica di Amazon, sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri, oltre ai sanitari. Quello di stamattina è stato il terzo incidente sul lavoro in altrettanti giorni in regione Piemonte (Il Caudino)

(LaPresse) – “Abbiamo chiesto al Governo di aprire un tavolo sulla siderurgia, c’è bisogno di una politica industriale pubblica”. Milano, 1 mag. (LaPresse)

“L’UGL esprime sgomento e profondo cordoglio alla famiglia del gruista di 49 anni, dipendente della impresa Peyrani Sud, deceduto dopo una caduta sulla banchina del porto durante le operazioni di carico di pale eoliche su una nave, a Taranto. (Tarantini Time)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr