Le trappole dell’Isis che frenano l’avanzata a Mosul

I bambini si tuffano nel fiume e lo attraversano su zattere improvvisate e gomme d’automobile gonfiate. Lo Zab è in magra ma ancora imponente. Il grande affluente del Tigri è a una trentina di chilometri da Mosul, a metà della strada da Erbil. Per due anni ha segnato un confine non tracciato sulle mappe, quello fra il Califfato e il Kurdistan irach... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....